Cronoscalata Linguaglossa – Piano Provenzana, iscrizioni aperte. Inizia il countdown per la gara etnea -
Catania
20°

Cronoscalata Linguaglossa – Piano Provenzana, iscrizioni aperte. Inizia il countdown per la gara etnea

Cronoscalata Linguaglossa – Piano Provenzana, iscrizioni aperte. Inizia il countdown per la gara etnea

Con l’apertura delle iscrizioni è ufficialmente iniziato il conto alla rovescia in vista della 3^ edizione della Cronoscalata Linguaglossa – Piano Provenzana Etna Nord Trofeo Ciccio Giuffrida, in programma il 22 e il 23 aprile sui tornanti della Strada Mareneve, un percorso di poco più di 8 km che si snoda lungo il versante nord etneo. La gara è stata presentata questa mattina nel Municipio di Linguaglossa alla presenza, tra gli altri, del sindaco Luca Stagnitta, del delegato ACI Sport Sicilia Daniele Settimo, dei delegati dell’Automobile Club di Catania e Acireale, rispettivamente Roberto Zappulla e Pietro, del direttore di gara Marco Cascino e del presidente della ASD Passione e Sport, Michele Vecchio, organizzatore dell’evento. Presenti anche piloti e staff tecnico di numerose scuderie automobilistiche siciliane.

“Siamo alla terza edizione e mi preme l’obbligo di ringraziare Daniele Settimo, delegato regionale Aci Sport, tutto lo staff della delegazione regionale e Marco Cascino, direttore di gara, perché la competizione quest’anno ha una validità molto importante – dichiara Michele Vecchio –. E’ infatti valevole per il Trofeo Velocità della Montagna Sud ma anche per il Campionato italiano bicilindriche, per il Campionato siciliano velocità auto moderne, per il Campionato siciliano velocità auto storiche e per il secondo Trofeo dell’Etna, quest’ultimo voluto dagli Automobile Club di Catania e Acireale, che ringrazio per questa opportunità. Speriamo che tutto ciò possa contribuire ad aumentare il numero degli iscritti. Ringrazio anche il sindaco e l’intera amministrazione comunale di Linguaglossa – conclude – nella quale abbiamo trovato un fondamentale sostegno”.

La competizione, nata negli anni ’80 e sospesa per lungo tempo, è tornata in vita grazie alla caparbietà e all’impegno dell’Asd Passione & Sport. “La delegazione Aci Sport Sicilia è al fianco di tutti gli organizzatori e oggi è al fianco degli organizzatori della Linguaglossa – Piano Provenzana, una gara che è ripartita da tre anni e in poco tempo ha trovato un’ottima collocazione all’interno dei campionati Aci Sport – spiega Daniele Settimo, delegato Aci Sport Sicilia -. Le titolazioni non arrivano per caso ma solo se la gara rispetta i requisiti che Aci Sport richiede. Quindi, gli organizzatori sono riusciti in poco tempo, insieme all’amministrazione comunale e a tutto lo staff, a creare un evento che inizia a diventare molto appetibile per tutta l’utenza, per i piloti e per i team. Questo per noi è motivo di orgoglio. La Linguaglossa – Piano Provenzana – conclude – era una gara storica che, grazie all’impegno e alla passione di questo territorio e dell’organizzazione, è ritornata a vivere momenti molto importanti”.

Oltre all’aspetto sportivo, la gara rappresenta un’importante vetrina per Linguaglossa e l’Etna, luoghi caratterizzati dalla straordinaria bellezza paesaggistica. “Ci sono due aspetti che caratterizzano, almeno per me, questa Cronoscalata – commenta il primo cittadino di Linguaglossa, Luca Stagnitta – Da una parte il ricordo di quando si era bambini e iniziarono le prime edizioni della Cronoscalata, che coinvolgevano emotivamente tutta la popolazione. Dall’altra, invece, la consapevolezza che eventi come questo oggi possono rappresentare un importante ritorno per il territorio. Si pensi che centinaia di partecipanti determinano il soggiorno nelle strutture alberghiere comunali di tante persone e danno anche l’occasione – conclude – di conoscere le bellezze naturalistiche del nostro territorio, in particolar modo, in questo caso, delle aree che interessano la Pineta Ragalbo”.

Potrebbero interessarti anche