Campagna elettorale a Mascali con "doppio gioco" di Marco Falcone? La smentita: "Solo casualità" -
Catania
26°

Campagna elettorale a Mascali con “doppio gioco” di Marco Falcone? La smentita: “Solo casualità”

Campagna elettorale a Mascali con “doppio gioco” di Marco Falcone? La smentita: “Solo casualità”

La foto scattata ieri sera, sabato, in un locale di Riposto li ritrae insieme, seduti uno accanto all’altro.  Si tratterebbe dell’assessore regionale ai Trasporti Marco Falcone, Forza Italia e l’avversario del sindaco uscente Luigi Messina, Giuseppe Cardillo. La foto è una esclusiva di Gazzettinonline che l’ha ricevuta e quindi pubblicata essendo essa stessa una notizia.

La domanda sorge spontanea: cosa hanno da dirsi i due appartati ai bordi di un tavolo? Falcone è uno dei punti dei riferimento di Forza Italia in Sicilia? Partito al quale ha aderito il sindaco uscente Messina. Falcone ha fornito negli ultimi mesi una serie di assist al sindaco in carica in  prospettiva delle elezioni amministrative, non ultima l’ufficializzazione del finanziamento per il completamento della parallela di via Spiaggia. Insomma, senza troppi giri di parole, Falcone sulla carta sosterrebbe Messina. E di nuovo spunta la domanda: che ci facevano stasera Falcone e Giuseppe Cardillo seduti insieme?

E’ stato un incontro fortuito o, a pensare male, i due avevano qualcosa da dirsi rispetto alle strategie della campagna elettorale. A tre giorni dalla ufficializzazione delle candidature e delle liste l’incontro Falcone-Giuseppe Cardillo è il primo vero colpo di scena. Doppio gioco?  O fortuita quanto straordinaria coincidenza?

Nella giornata di oggi le precisazione dell’on. Falcone: “Mi trovo costretto a dover smentire una ricostruzione fuori contesto, sganciato da ogni rilevanza politica, per distorcere la realtà dei fatti. Il mio sostegno al sindaco Luigi Messina e all’amministrazione uscente del Comune di Mascali è ben noto e convinto. Non sarà certo una cena cui ha preso parte, per una casualità di conoscenze in comune, anche un candidato di diversa collocazione politica, a rendere plausibili le insinuazioni di chi si diverte a giocare su una circostanza fortuita. Nei prossimi giorni, come da programma, saremo di nuovo a Mascali per la campagna elettorale e per fare il punto sugli sforzi che, al fianco del sindaco Messina, stiamo mettendo in campo per lo sviluppo di questa comunità”.

Insomma, la situazione sembra essere stata chiarita. Un’ultima considerazione da parte nostra per l’on. Falcone: nessuna distorsione dei fatti né ricostruzione fuori contesto (rileggendo con attenzione lo noterà onorevole). E’ stata posta una questione, oltre modo legittima, visto il contesto e i ruoli dei presenti. Ognuno si preoccupi di svolgere bene il proprio ruolo. Noi ci proviamo.

Potrebbero interessarti anche