Catania
17°

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C maschile e C Silver

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C maschile e C Silver

Papiro Fiumefreddo a +10 sulla zona retrocessione, la Life Electronics perde a Santa Teresa contro la capolista, sconfitta New Image, eroico Basket Giarre.

In B maschile il Papiro Fiumefreddo incassa altri tre punti battendo il fanalino di coda Gupe. Al palazzetto di via Amendola il sestetto di Frinzi Russo bada al sodo e nonostante qualche sbavatura ottiene il massimo risultato al cospetto di una formazione avversaria agguerrita che ha dato battaglia fino all’ultimo. Diventano dieci i punti di margine sulla zona retrocessione con la prossima difficile sfida in trasferta a Palmi contro una compagine creata per il salto di categoria. Sugli scudi Andrea Chiesa, top score dell’incontro con 17 punti a referto.

I RISULTATI DEL GIRONE H:

FRANCO TIGANO PALMI – SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI 3-2(24-26;22-25;25-18;25-19;15-8)

PAPIRO FIUMEFREDDO – VOLLEY CATANIA GUPE 3-0 (25-20;25-20;25-21)

RAFFAELE LAMEZIA – MEDISYSTEM SABER PALERMO 0-3 (14-25;13-25;17-25)

HERING POZZALLO – AVIMECC MODICA 1-3 (26-28;25-19;20-25;21-25)

RACO UNIVERSAL TREMESTIERI – TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 3-0 (25-16;25-23;25-17)

ATRIA VOLLEY PARTANNA – ABVT COSENZA 3-0 (25-22;25-21;25-20)

Riposa: WG MORGAN BARCELLONA

 

CLASSIFICA:

AVIMECC MODICA 21

FRANCO TIGANO PALMI 20

SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI 20

ATRIA VOLLEY PARTANNA 19

RACO UNIVERSAL TREMESTIERI 17

MEDISYSTEM SABER PALERMO 17

PAPIRO FIUMEFREDDO 10

HERING POZZALLO 10

WG MORGAN BARCELLONA 9

ABVT COSENZA 8

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 8

RAFFAELE LAMEZIA 2

VOLLEY CATANIA GUPE 1

 

In B2 femminile il sestetto di coach Mantarro cade in casa della capolista Santa Teresa di Riva nel big match di giornata. Finisce 3-0 per le padrone di casa contro la Life Electronics Giarre che scende al terzo posto in attesa di chiudere il 2018 in casa contro Terrasini.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

MEDIOLANUM ENERGIA REGGIO CALABRIA – CASTELVETRANO SELINUNTE 3-1 (25-13;24-26;25-17;25-14)

ALLIANCEINSAY BATTIPAGLIA – SIFI KONDOR CATANIA 0-3 (11-25;13-25;9-25)

LINK CAMPUS UNIVERSITY STABIA – ARD TERMINI IMERESE 3-2 (25-16;15-25;21-25;25-18;15-10)

F.SCHULTZE/V.ZUCCARO SANTA TERESA RIVA – LIFE ELECTRONICS GIARRE 3-0 (25-21;25-16;25-15)

SEAP PALLAVOLO ARAGONA – PLANET STRANO LIGHT 3-0 (25-20;25-15;26-24)

VOLLEY TERRASINI – SNIE NOLA 3-0 (25-15;25-14;25-22)

Riposa: VOLLEY REGHION

 

CLASSIFICA:

F.SCHULTZE/V.ZUCCARO SANTA TERESA RIVA 24

SEAP PALLAVOLO ARAGONA 21

LIFE ELECTRONICS GIARRE 19

SIFI KONDOR CATANIA 18

VOLLEY REGHION 15

ARD TERMINI IMERESE 13

MEDIOLANUM ENERGIA REGGIO CALABRIA 12

PLANET STRANO LIGHT 11

LINK CAMPUS UNIVERSITY STABIA 11

VOLLEY TERRASINI 8

CASTELVETRANO SELINUNTE 4

ALLIANCEINSAY BATTIPAGLIA 3

SNIE NOLA 3

 

In serie C maschile la New Image cade ad Agira. Il sestetto di Calcabotta perde due set, poi tenta una reazione ma sarà tutto inutile.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

GIARRATANA – AREA VOLLEY M&B PALESTRE 3-0 (25-14;25-16;25-17)

VOLLEY AGIRA – DOLGAM GIARRE NEW IMAGE 3-1 (25-21;25-17;19-25;25-20)

ECOPLAST VOLLEY GELA – JUSTONE AQUILA BRONTE 0-3 (16-25;19-25;12-25)

DIAVOLI ROSSI NICOSIA – VOLLEY CATANIA GUPE 3-1 (23-25;27-25;26-24;28-26)

MONDO VOLLEY MESSINA – USCO GRAVINA 3-1 (25-19;19-25;25-20;25-17)

 

CLASSIFICA:

JUSTONE AQUILA BRONTE 19

GIARRATANA 18

VOLLEY AGIRA 17

MONDO VOLLEY MESSINA 14

DOLGAM GIARRE NEW IMAGE 11

USCO GRAVINA 11

DIAVOLI ROSSI NICOSIA 6

AREA VOLLEY M&B PALESTRE 5

VOLLEY CATANIA GUPE 2

ECOPLAST VOLLEY GELA 2

 

Nella serie C Silver al Pala Cannavò va in scena il remake della finalissima promozione Serie D di due stagioni fa che, come allora, ha sorriso al Basket Giarre. Il quintetto gialloblu, in versione supereroi, ottiene una vittoria molto importante in chiave salvezza contro la Cestistica Torrenovese. Il roster orchestrato perfettamente da coach Simone D’Urso ha dimostrato come la grinta unita al cuore può far raggiungere risultati incredibili.

Nel primo quarto i padroni di casa vanno sotto nonostante un inizio molto positivo (17-19). La lotta punto a punto prosegue anche nel secondo parziale ma stavolta i giarresi si trovano avanti all’intervallo lungo (33-28). Al rientro dagli spogliatoi i giarresi mantengono lo stesso margine ma nell’ultimo parziale arriva il massimo vantaggio con il +8 sui liberi del play Vitale (migliore in campo con 21 canestri e giocate d’autore). Da segnalare anche le grandi prestazioni di Casiraghi (17), Marzo (16) e Arcidiacono (11). Il 61-61 sulle due triple di Sgrò e su quella di Albana rimarrà per i successivi due time out finché il Giarre, con un break di 13-4 sotto la bolgia del tifo giarrese, regalerà al suo pubblico una domenica da incorniciare.

 

I RISULTATI DEL GIRONE I:

ORLANDINA LAB – CUS CATANIA (MERCOLEDI)

PEPPINO COCUZZA – ORSA BARCELLONA 77-74

SPORT CLUB GRAVINA – BASKET ACIREALE 74-85

SPORTING CLUB ADRANO – BASKET SCHOOL MESSINA 72-64

BASKET CLUB RAGUSA – LIBERTAS ALCAMO 89-73

AMATORI BASKET MESSINA – ASD MILAZZO 84-65

BASKET GIARRE – CESTISTICA TORRENOVESE 74-65

 

CLASSIFICA:

BASKET CLUB RAGUSA 18

LIBERTAS ALCAMO 18

CESTISTICA TORRENOVESE 14

SPORTING CLUB ADRANO 14

ORLANDINA LAB 12 (1 PARTITA IN MENO)

CUS CATANIA 12 (1 PARTITA IN MENO)

OR.SA. BARCELLONA 12

BASKET SCHOOL MESSINA 12

BASKET GIARRE 10

PEPPINO COCUZZA 10

BASKET ACIREALE 8

SPORT CLUB GRAVINA 8

AMATORI BASKET MESSINA 4

ASD MILAZZO 0

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche