Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica -
Catania

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Catania corsaro, pari Acireale. In Eccellenza cinquina Taormina. In Promozione male Rsc Riposto che cade a Belpasso. Fcm Misterbianco e Atletico Catania 1994 si fermano a vicenda. In Prima categoria Linguaglossa ok, Riposto c’è. San Pietro Clarenza vola, Aci e Galatea insegue, pareggio tra Real Aci e Leo Soccer, ottimo Villaggio Sant’Agata

La capolista Catania è corsara in casa del San Luca per 3-1. I rossoblu di Ferraro vanno in vantaggio dopo solo due minuti con Russotto servito da un traversone dalla destra di Rapisarda. Pareggio del San Luca con Fiumara poco dopo. Ma al 19’ Vitale riporta avanti i suoi con una conclusione mancina dopo l’assist di Russotto. Nella ripresa chiude i giochi a due minuti dal 90’ De Luca a tu per tu colo portiere.

Pareggia al 94’ l’Acireale con Cannino raddrizzando un match che si era messo male per i granata allenati da Ignoffo. La classifica vede gli acesi a quota 20 e il resto delle concorrenti per la salvezza tutte in un fazzoletto di punti.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

CITTA’ DI ACIREALE – CANICATTI’ 1-1

LAMEZIA TERME – CASTROVILLARI 1-0

TRAPANI – LOCRI 1-1

LICATA – VIBONESE 1-0

SANTA MARIA CILENTO – PATERNO’ 4-0

RAGUSA – MARIGLIANESE 0-2

REAL AVERSA – CITTA’ DI SANT’AGATA 0-1

SAN LUCA – CATANIA 1-3

SANCATALDESE – CITTANOVA 0-0

Nel girone B di Eccellenza il Città di Taormina scaccia via la sconfitta della scorsa settimana con il Milazzo e conquista la prima vittoria di questo 2023 superando con un netto 5-0 il Rocca Acquedolcese. Prova da grande squadra quella fornita dai biancazzurri che sbloccano subito il punteggio al 4′ della prima frazione di gioco: Assenzio pesca Lucarelli, pallonetto che scavalca Caserta ed è corretto in rete dal colpo di testa di Giorgetti a un passo dalla linea. Prima rete in campionato per l’argentino che “ruba” il gol al connazionale Lucarelli. Al 17′ lunga rimessa laterale di Echeverria, protezione palla di Gallardo per Famà che salta Agolli, entra in area e con il mancino raddoppia. Al 27’ il Taormina deve rinunciare ad Assenzio, infortunato e sostituito da Ferraù e il neo-entrato mette subito lo zampino nell’azione del terzo gol con una splendida sventagliata per Lucarelli che salta Zingales e mette una palla a rimorchio che, toccata da Famà, è spedita in rete con un preciso mancino da Le Mura (31′). Al 35’ arriva anche il poker: corner di Ferraù e correzione vincente in rete di Sasha Giorgetti. Nella ripresa bisogna attendere il quarto e ultimo minuto di recupero per la cinquina taorminese sempre con Giorgetti di testa, ancora su assist di Ferraù che completa la sua splendida tripletta personale.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

CITTA’ DI ACICATENA – JONICA 0-0

CITTA’ DI COMISO – SIRACUSA 0-3

CITTA’ DI TAORMINA – ROCCA ACQUEDOLCESE 5-0

MAZZARRONE – MILAZZO 2-0

NEBROS – SANTA CROCE 1-0

NUOVA IGEA VIRTUS – PALAZZOLO 3-1

REAL SIRACUSA – MODICA 1-1 (SABATO)

ISPICA – LEONZIO 0-4

Nel girone C di Promozione la Rsc Riposto perde la seconda gara stagionale, il big match contro il Belpasso che si aggiudica vittoria e sorpasso in classifica. Si decide tutto nei minuti finali. Contatto in area tra Di Mauro e Conti al minuto 43 della ripresa e penalty assegnato ai padroni di casa. Dal dischetto si presenta Giuffrida e nonostante Cisterna intuisca non può nulla. Il raddoppio su contropiede subito dopo con Conti che si rivela l’uomo di giornata.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

ATLETICO MESSINA – SANT’ALESSIO 0-0 (SABATO)

BELPASSO – RSC RIPOSTO 2-0

CITTA’ DI CALATABIANO – GESCAL 3-2

MESSANA – CATANIA SAN PIO X 3-0 (SABATO)

PRO MENDE – VALLE DEL MELA 3-1 (SABATO)

VALDINISI – NUOVA AZZURRA 3-1

Riposa: CITTA’ DI ACI SANT’ANTONIO

Nel girone D Fcm Misterbianco e Atletico Catania 1994 si fermano a vicenda impattando sul 2-2. Doppio vantaggio per la formazione allenata da Alessandro Di Maria con Ilardi (gran gol su rovesciata) e Mongelli. Gli ospiti, però, non mollano e prima accorciano con Crisiglione completando la rimonta nel secondo tempo con Montalto.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

ATLETICO CATANIA – FCM MISTERBIANCO 2-2

CITTA’ DI CANICATTINI – CITTA’ DI AVOLA 1-1

FRIGINTINI – GELA 1-1

MISTERBIANCO – MEGARA 1-2 (SABATO)

PRIOLO GARGALLO – SCICLI 1-1

PRO RAGUSA – GYMNICA SCORDIA 3-2 (SABATO)

VIZZINI – VITTORIA 0-1

Nel girone E di Prima categoria ritrova la vittoria il Linguaglossa che grazie alla rete di Dumitrascu ottiene i tre punti contro il Casalvecchio e rimane al terzo posto solitario.

Vince pure il Riposto con un gol di Sciuto dopo soli 60 secondi il difficile match d’alta classifica contro il Furci.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

AKRON SAVOCA – CITTA’ DI BELPASSO 2-2 (SABATO)

ATLETICO BIANCAVILLA – SANTA DOMENICA VITTORIA 1-2

CITTA’ DI LINGUAGLOSSA – CASALVECCHIO 1-0 (SABATO)

KAGGI – RIVIERA NORD 4-2 (SABATO)

REAL GAZZI – SANTA VENERINA 0-2

REAL ITALA – CITTA’ DI VILLAFRANCA 4-0

RIPOSTO – FURCI 1-0

Nel girone F vola la capolista San Pietro Clarenza che vince in casa del Campanarazzu. Valenti e Torre regalano i tre punti ai rossoverdi.

Aci e Galatea con il classico 2-0 batte la Rinscitanetina e rimane in scia della capolista. Per i granata vanno a segno Romano e Musmeci.

Finisce in parità l’atteso incontro tra Leo Soccer e Real Aci. Si decide tutto nel secondo tempo. Al 9’ Manca trasforma un calcio di rigore. La reazione dei locali è immediata: al 17’ batti e ribatti in area che consente a Cherif di colpire da distanza ravvicinata battendo il debuttante Militello.

Aggancio al quinto posto per il Villaggio Sant’Agata che di misura supera il Motta in trasferta grazie alla marcatura di Franceschino.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

ACI E GALATEA – RINASCITANETINA 2-0 (SABATO)

ATLETICO SANTA CROCE – SAN PAOLO SOLARINO 2-1

CAMPANARAZZU – SAN PIETRO CLARENZA 1-2

SAN GREGORIO – ATLETICO CATANIA 1-2 (SABATO)

GELA – GRAVINA 4-0 (SABATO)

LEO SOCCER – REAL ACI 1-1

MOTTA – VILLAGGIO SANT’AGATA 0-1 (SABATO)

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche