Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica -
Catania
14°

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Su molti campi vince il rinvio. Catania di misura nel derby con l’Acireale, Paternò battuto. In Eccellenza Taormina pari casalingo. In Promozione prima sconfitta Rsc sconfitta dall’Aci Sant’Antonio, Belpasso cede. Fcm Misterbianco non va, Atletico Catania 1994 reti bianche. In Prima categoria Linguaglossa ko. San Pietro Clarenza a tavolino, Motta e Leo Soccer ok.

Il Catania capolista riesce a imporsi di misura nel derby contro l’Acireale. A decidere l’incontro a favore della formazione di Giovanni Ferraro sarà un’autorete di Cannino al 46’ del primo tempo, disturbato dall’inserimento di De Luca.

Cade in casa il Paternò nello scontro salvezza contro il Cittanova. I rossoblu di Pagana incassano due reti fallendo, però, un penalty. Troveranno la rete che accorcia le distanze a tre dal termine con un calcio di rigore trasformato da Federico Aquino prima del tris ospite che chiuderà il risultato. I paternesi scendono momentaneamente in zona calda, a far compagnia all’Acireale, ma la classifica corta può essere ribaltata in qualsiasi momento.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

CATANIA – CITTA’ DI ACIREALE 1-0

CITTA’ DI SANT’AGATA – CASTROVILLARI 3-1

LICATA – REAL AVERSA 2-1

LOCRI – CANICATTI’ 3-1

PATERNO’ – CITTANOVA 1-3

RAGUSA – TRAPANI 1-5

SAN LUCA – SANTA MARIA CILENTO 2-2

MARIGLIANESE – LAMEZIA TERME rinv.

VIBONESE – SANCATALDESE 1-1

Nel girone B di Eccellenza mezzo passo falso del Città di Taormina al Bacigalupo e persi due punti per strada nell’inseguimento alla capolista Igea Virtus, distante ora tre lunghezze, e sorpasso pure del Modica cha lascia i taorminesi al terzo posto. L’undici di Marco Coppa non riesce a gestire la superiorità numerica per tutto il secondo tempo e il gol del vantaggio realizzato da Cannavò al 33’ della suddetta frazione di gioco con un calcio di rigore che lo stesso attaccante si era procurato. Il Santa Croce, infatti, agguanta il pareggio al 92’ con Sene Pape servito con un rasoterra dalla sinistra di Licitra.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

CITTA’ DI COMISO – JONICA 1-1

CITTA’ DI TAORMINA – SANTA CROCE 1-1

LEONZIO – PALAZZOLO 3-0

MAZZARRONE – NEBROS 2-0

NUOVA IGEA VIRTUS – REAL SIRACUSA BELVEDERE 5-3

ROCCA DI CAPRILEONE – MILAZZO 2-0

SIRACUSA – CITTA’ DI ACICATENA (MERCOLEDI)

ISPICA – MODICA 0-1

Nel girone C di Promozione prima sconfitta in campionato per la Rsc Riposto che lascia l’intera posta in palio all’Aci Sant’Antonio. Al Comunale i biancazzurri di mister Tanasi riescono ad avere la meglio e a portarsi a -1 dal trio in testa. Vantaggio santantonese al 32’ del primo tempo con Marraffino che è lesto ad approfittare di un’occasione nata in piena area sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 37’ il raddoppio con lo stesso Marraffino che serve Lo Presti il quale non si fa pregare e scaraventa in rete. Il tris lo cala ancora Marraffino con un sinistro magico dal limite al secondo minuto di recupero.

In vetta a fare compagnia alla Rsc, oltre alla Messana, c’è pure il Belpasso che in casa della Pro Mende perde per 2-1. I biancoazzurri vanno sotto al 28’ del primo tempo. Poi sei minuti dopo Diego Giuffrida si procura e realizza un calcio di rigore ma nella ripresa i padroni di casa metteranno il punto esclamativo alla gara.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

CITTA’ DI ACI SANT’ANTONIO – RSC RIPOSTO 3-0

CITTA’ DI CALATABIANO – SANT’ALESSIO rinv.

GESCAL – CATANIA SAN PIO X 1-2 (SABATO)

NUOVA AZZURRA – VALLE DEL MELA 0-2 (SABATO)

PRO MENDE – BELPASSO 2-1 (SABATO)

VALDINISI – ATLETICO MESSINA 1-0

Riposa: MESSANA

Nel girone D perde gara e primato la formazione FCM Misterbianco che in casa cede contro lo Scicli. I biancorossi di Di Mauro incassano tre reti tra il primo e il secondo tempo, salvo poi firmare la marcatura della bandiera nel finale in mischia con Spinale.

Reti bianche per l’Atletico Catania tra le mura amiche contro il Canicattini e per i rossoblu rimane la terza piazza a quota 20 punti, -6 dalla vetta.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

ATLETICO CATANIA – CITTA’ DI CANICATTINI 0-0

FRIGINTINI – CITTA’ DI AVOLA 1-1

FCM MISTERBIANCO – SCICLI 1-3 (SABATO)

GYMNICA SCORDIA – MISTERBIANCO 3-1

PRIOLO GARGALLO – VIZZINI (MERCOLEDI)

PRO RAGUSA – VITTORIA 1-0 (SABATO)

GELA – MEGARA 5-1

Nel girone E di Prima categoria il Citta’ di Linguaglossa cade a Furci. I biancorossi di mister Giordano rimangono in scia della nuova capolista Santa Domenica Vittoria insieme al Kaggi, entrambe a -1.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

AKRON SAVOCA – ATLETICO BIANCAVILLA 4-1 (SABATO)

CITTA’ DI BELPASSO – CITTA’ DI VILLAFRANCA 1-1 (SABATO)

FURCI – CITTA’ DI LINGUAGLOSSA 1-0

SANTA VENERINA – CASALVECCHIO 4-0

REAL GAZZI – SANTA DOMENICA VITTORIA 0-2

REAL ITALA – KAGGI 2-2

RIPOSTO – RIVIERA NORD rinv.

Nel girone F la capolista San Pietro Clarenza incassa i tre punti contro l’Atletico Catania e rimane in vetta allungando sulle inseguitrici fermate dal maltempo. Di Valenti, Gravagna e Provenzano le marcature.

Buoni risultati per il morale, in attesa appunto dei recuperi, per Motta e Leo Soccer che scavalcano Real Aci e Aci e Galatea.

Il Motta supera di misura con la rete di Di Mauro il Campanarazzu in trasferta.

La Leo Soccer si sbarazza della Rinascitanetina già nel primo tempo con il più classico dei risultati: 2-0. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo all’8’ Cissè porta in vantaggio i padroni di casa. Lo stesso Cissè fissa la sua doppietta personale al 27’ raccogliendo al meglio un traversone basso di Monaco.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

ATLETICO CATANIA – SAN PIETRO CLARENZA 0-3

ATLETICO SANTA CROCE – VILLAGGIO SANT’AGATA 0-0

CAMPANARAZZU – MOTTA 0-1

SAN GREGORIO – ACI E GALATEA rinv.

LEO SOCCER – RINASCITANETINA 2-0

REAL ACI – GRAVINA rinv.

SAN PAOLO SOLARINO – GELA rinv.

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche