Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C m/f e C Silver -
Catania
24°

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C m/f e C Silver

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C m/f e C Silver

Ritrova la vittoria il Papiro, ancora tie break Zafferana ma solo per un punto, Amici del Volley rinviata, New Image fasi alterne, Basket Giarre da urlo

 In B maschile ritrova la vittoria il Papiro Fiumefreddo dopo lo stop di Bronte nonostante la partenza non sia delle migliori. Il sestetto di coach Tani Frinzi Russo, infatti, cede il primo set al Palermo ai vantaggi ma poi risponde alla grande annichilendo gli avversari e rifilando tre set di fila che chiudono la contesa. Terzo posto blindato ma alla prossima scontro diretto casalingo contro Siracusa in un big match che si preannuncia caldissimo.

I RISULTATI DEL GIRONE M:

RAFFAELE LAMEZIA – CAFFE’ LO RE UNIVERSAL 3-0 (25-17;25-17;25-22)

A’RICCHIGIA GUPE VOLLEY – SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI 0-3 (16-25;20-25;20-25)

COSTA DOLCI PAPIRO FIUMEFREDDO – VOLO SABER PALERMO 3-1 (24-26;25-20;25-15;25-22)

VOLLEY CATANIA – AQUILA BRONTE 2-3 (19-25;25-23;16-25;29-27;10-15)

MAM PROVENZANO PARTINICO – DIPER JOLLY CINQUEFRONDI 3-1 (29-27;23-25;25-20;25-20)

PAOMAR VOLLEY SIRACUSA – TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 3-0 (25-16;25-15;29-27)

CLASSIFICA:

SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI 27

RAFFAELE LAMEZIA 24

COSTA DOLCI PAPIRO FIUMEFREDDO 18

PAOMAR VOLLEY SIRACUSA 15

DIPER JOLLY CINQUEFRONDI 14

AQUILA BRONTE 14

CAFFE’ LO RE UNIVERSAL 13

VOLO SABER PALERMO 10

MAM PROVENZANO PARTINICO 8

VOLLEY CATANIA 7

A’RICCHIGIA GUPE VOLLEY 7

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 2

In B2 femminile gara incredibile per le ragazze della Negroni Service Zafferana che cedono soltanto al tie break a Caltanissetta.

Sono stati cinque set con 2 ore e 25 minuti di battaglia in un PalaCannizzaro a rischio agibilità per il continuo gocciolare di pioggia da una copertura con le due piccole addette all’asciugatura (Desiré e Giulia) che hanno permesso di poter giocare grazie ai loro continui interventi nei punti critici.

I primi due set sono stati dominati dalla squadra nissena che sembrava destinata ad una vittoria agevole. Nel terzo parziale la veemente reazione delle etnee che hanno accumulato un vantaggio di sette lunghezze (12-19) ma sono state risucchiate dal ritorno locale fino al 23-23. In questo frangente la Traina è stata brava ad annullare una prima palla-set delle ospiti ma ha sprecato due successive occasioni per vincere l’incontro (25-24 e 26-25) fino a cedere per 26-28. A questo punto del match la squadra di Cardillo è diventata padrona del campo grazie anche alla remissività delle ragazze di Scollo che hanno subìto un umiliante 4-25 (peggiore parziale in assoluto mai subito in tutte le categorie dalla società nissena).

La gara quindi si è risolta al tie-break con le nissene che sono risorte dalle ceneri giocando punto a punto fino al cambio campo (8-7), trovando un vantaggio che sembrava rassicurante (13-10) ma subendo un ulteriore ritorno delle etnee che hanno avuto nelle mani la palla match (13-14) poi sprecata e cedendo nelle due azioni finali dove due attacchi da posto quattro sono stati decisivi: positivo quello delle nissene e sbagliato quello delle ospiti.

I RISULTATI DEL GIRONE P:

TRAINA CALTANISSETTA – NEGRONI SERVICE ZAFFERANA 3-2 (25-19;25-15;26-28;4-25;16-14)

COM.FER PALERMO – GESAN COM FLY MARSALA 0-3 (13-25;17-25;19-25)

CASSIOPEA LAVALUX SISA BROLO – CAFFE’ TRINCA PALERMO 0-3 (19-25;13-25;20-25)

AGRIACONOFREECOMADSL – NIGITHOR SANTO STEFANO DI CAMASTRA 0-3 (25-27;16-25;23-25)

MEDTRADE PALERMO – PLANET STRANO LIGHT 0-3 (17-25;20-25;23-25)

Riposa: VOLLEY VALLEY

CLASSIFICA:

CAFFE’ TRINCA PALERMO 24

GESAN COM FLY MARSALA 23

TRAINA CALTANISSETTA 17

NIGITHOR SANTO STEFANO DI CAMASTRA 17

PLANET STRANO LIGHT 15

CASSIOPEA LAVALUX SISA BROLO 12

NEGRONI ZAFFERANA 10

AGRIACONOFREECOMADSL COMISO 8

VOLLEY VALLEY 5

COM.FER PALERMO 4

MEDTRADE PALERMO 0

In C femminile la gara dell’Amici del Volley Giarre é stata rinviata al 22 dicembre.

I RISULTATI DEL GIRONE A:

ALUS VOLLEY MASCALUCIA – PLANET LOMBARDO SHOP 3-0 (25-16;25-18;25-16)

MESSINA VOLLEY – PLAY VOLLEY BARCELLONA 3-1 (25-21;19-25;25-20;25-21)

IBLEA LEGNAMI – GOLDEN VOLLEY ACICATENA 0-3 (16-25;24-26;20-25)

CUS CATANIA – ACCADEMIA VOLLEY SICILIA 3-0 (25-20;25-19;25-11)

PROVOLLEYTEAM MODICA – POLISPORTIVA NINO ROMANO 2-3 (25-23;15-25;25-21;20-25;13-15)

AMICI DEL VOLLEY GIARRE – ROCCALUMERA (22 DICEMBRE)

CLASSIFICA:

CUS CATANIA 15

ALUS VOLLEY MASCALUCIA 15

GOLDEN VOLLEY ACICATENA 9

MESSINA VOLLEY 9

ACCADEMIA VOLLEY SICILIA 9

PLAY VOLLEY BARCELLONA 8

POLISPORTIVA NINO ROMANO 8

PROVOLLEYTEAM MODICA 6

ROCCALUMERA 3

IBLEA LEGNAMI 2

AMICI DEL VOLLEY GIARRE 2

PLANET LOMBARDO SHOP 1

In C maschile la New Image di Davide Calcabotta cade al tie break nello scontro diretto contro Area Volley Catania. Prosegue dunque il torneo a fasi alterne dei giarresi che dovranno invertire la rotta per tentare la risalita in classifica.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

I SICILIANI GIARRE – AREA VOLLEY M&B PALESTRE 2-3 (19-25;25-22,23-25;27-25;10-15)

FARMACIA SCHULTZE – GABETTI GRUPPO MEDIA VOLLEY 3-1 (25-20;25-13;24-26;25-15)

U.S.CO. GRAVINA – SICILY VILLA ZUCCARO 1-3 (25-22;16-25;20-25;16-25)

CLASSIFICA:

SICILY VILLA ZUCCARO 12

FARMACIA SCHULTZE 8

GABETTI GRUPPO MEDIA VOLLEY 6

AREA VOLLEY M&B PALESTRE 4

I SICILIANI GIARRE 4

U.S.CO. GRAVINA 2

Nella serie C Silver il Basket Giarre s’impone ad Agrigento e rimane in vetta condivisa con l’Alfa Catania. Partenza fortissima per il quintetto di coach D’Urso già nel primo quarto con 4 su 6 da tre punti e un attacco rapido e spumeggiante. Secondo quarto un po’ più in salita, l’attacco si inceppa un minimo e i padroni di casa tornano a rosicchiare qualche punto. Nel terzo quarto 7-0 insidioso degli agrigentini che provano a mettere la testa avanti. Si alza allora l’intensità difensiva e in attacco è fondamentale Casiraghi con due bombe da fuori. Joao continua a fare molto bene. Quarto quarto in cui il roster giarrese fugge via definitivamente sempre con un grandissimo Da Costa (4 su 4 da due, per lui in totale 13 punti in 24 minuti complessivi di gioco) e i 5 preziosi punti di capitan Ciaurella. Ma non c’è stato solo Da Costa. Alberto Marzo ha fatto la solita super partita globale, Alfredo Leonardi, Saccone e Nico Leonardi contribuiscono con tanta aggressività sui portatori di palla avversari, Casiraghi 4 su 6 da tre punti con in totale un ottimo 10 su 22 da 3.

I RISULTATI DEL GIRONE AZZURRO:

NUOVA PALLACANESTRO MARSALA – CUS PALERMO 65-58

REAL BASKET AGRIGENTO – BASKET GIARRE 62-78

OLYMPIA BASKET CANICATTI’ – ALFA CATANIA 58-91

Riposa: BASKET ACIREALE

CLASSIFICA:

ALFA CATANIA 14

BASKET GIARRE 14

BASKET ACIREALE 10

CUS PALERMO 6

NUOVA PALLACANESTRO MARSALA 6

REAL BASKET AGRIGENTO 4

OLYMPIA BASKET CANICATTI’ 0

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche