Giarre, il baby Consiglio elegge il baby sindaco -
Catania
25°

Giarre, il baby Consiglio elegge il baby sindaco

Giarre, il baby Consiglio elegge il baby sindaco

Si è svolta ieri mattina, giovedì, una seduta di Consiglio comunale appositamente convocato per la presentazione e l’insediamento del sindaco eletto dal Consiglio comunale dei Ragazzi nei mesi scorsi. Il baby Sindaco è Francesca Grasso, alunna del 2° Istituto Comprensivo.

Oltre ai consiglieri comunali, al sindaco con gli assessori Oliveri e Li Mura, erano presenti anche i  componenti del baby consiglio, il dirigente del 2° Istituto Comprensivo Rosaria Stella Cardillo,  l’insegnate Franca Mangolini in rappresentanza del 3° Istituto Comprensivo, Isidoro Vasta in rappresentanza dell’associazione “un’altra storia” promotrice dell’iniziativa.

Il presidente del Consiglio Francesco Longo, il sindaco Angelo D’Anna e la dirigente del 2° Istituto Comprensivo Rosaria Stella Cardillo nei loro interventi hanno messo in evidenza come sia importante l’impegno e il sacrifico per migliorare la società i cui si vive e la consapevolezza  della relazione che esiste tra verità e libertà.

Il rappresentante dell’associazione “Un’altra storia” Isidoro Vasta ha spiegato che il tempo intercorso tra l’elezione del baby Consiglio e l’elezione del sindaco è stato impiegato per far conoscere i ragazzi nell’ottica di una coesione di gruppo, per la formazione delle varie commissioni e l’individuazione delle problematiche da sottoporre all’Amministrazione comunale

Il baby sindaco Francesca Grasso nel corso del suo intervento ha illustrato il lavoro svolto dal baby consiglio, suddiviso in 5 commissioni attinenti a varie materie.

I baby consiglieri hanno riassunto brevemente le varie proposte che  a breve saranno ufficialmente inoltrate all’Amministrazione comunale e che riguardano  il verde pubblico, i parchi comunali, la sicurezza nelle scuole, le attività motorie e l’uso della palestra di via R. Pilo.

Il Consiglio comunale dei ragazzi, istituito con specifico regolamento comunale approvato il 30 novembre 2017, si è insediato nel mese di maggio del 2018, dura in carica due anni scolastici e  risulta composto da 12 alunni della scuola primaria e 12 della scuola secondaria di primo grado, anche se attualmente alcuni ragazzi non hanno più le caratteristiche per poterne fare parte in quanto alunni di istituti di istruzione secondari.

Originariamente i  24 consiglieri eletti risultavano  essere:

I ISTITUTO COMPRENSIVO:

Scuola Primaria: Battiato Desiree, Longo Ruggero, Morales Giulia, Cascio Giada

Scuola Secondaria: Cantarella Roberta, Russo Sofia, Emanuela Asia, Patane’ Diego

II ISTITUTO COMPRENSIVO

Scuola Primaria: Fichera Luca, Parisi Mattia, Nicotra Giulia, Russo Martina

Scuola Secondaria : Torrisi Francesca, Cardile Antonino, Grasso Francesca, Di Natale Marta

III ISTITUTO COMPRENSIVO:

Scuola Primaria: Drago Roberto Sveva  L. Di Pino Manuel, Proietto Laura

Scuola Secondaria: Imbrogiano Mattia, Leanza Giovanni, Tropea Zoe, Ruello Elena

Potrebbero interessarti anche

x

Covid, Speranza "Italia al centro della sfida per il vaccino"

Ue, Gualmini "Determinazione Germania fa ben sperare"
Polignano, festival Il libro possibile riparte dalla cultura
Malagò "Gp F.1 al Mugello? Un colpo meraviglioso"
Prezzi delle case +5% nell'area Euro