Mascali, fenicottero staziona sulla spiaggia di Sant'Anna -
Catania
18°

Mascali, fenicottero staziona sulla spiaggia di Sant’Anna

Mascali, fenicottero staziona sulla spiaggia di Sant’Anna

Un giovane esemplare di fenicottero da giorni staziona sulla spiaggia di Sant’Anna proprio allo sbocco del depuratore consortile. Uno spettacolo naturale inusuale per le nostre coste che ha attirato molti curiosi.

La segnalazione dell’avvistamento è giunta al Wwf Sicilia Nord Orientale Giarre dalla Ripartizione faunistico venatoria. L’animale dal piumaggio ancora grigio perché giovane è stato a lungo osservato e continua ad esserlo dai volontari del Wwf.

“A prima vista il volatile sembrerebbe in buone condizioni di salute – spiega Vita Raiti del Wwf di Giarre -. Per un motivo ancora sconosciuto si è fermato a Sant’Anna. Immediatamente abbiamo contattato il direttore della Riserva di Priolo, il dott. Cilea che ci ha raccomandato di non infastidire il fenicottero e monitorarlo. Sicuramente tra un po’ di tempo, ci ha rassicurato Cilea, spiccherà il volo e riprenderà la sua rotta. L’alternativa sarebbe catturarlo ma non è certamente un’operazione semplice tenuto conto anche della delicatezza dell’animale e portarlo quindi al Centro Recupero, una ipotesi comunque da non escludere e che potrebbe essere presa nei prossimi giorni”.

Già nel 2016 un esemplare di fenicottero adulto si era fermato a Sant’Anna, in quell’occasione era stato catturato dal Wwf Sicilia Nord Orientale di Giarre in collaborazione con la forestale e il personale del centro recupero di Enna che avevano constatato le cattive condizioni fisiche dello splendido esemplare dal piumaggio rosa. Dagli esami i clinici era stato accertato che l’animale era stato impallinato. Nonostante le cure il fenicottero non ce l’aveva fatta.

Potrebbero interessarti anche