Da Giardini Naxos una star internazionale della "visual comedy": Graziana Parisi -
Catania
23°

Da Giardini Naxos una star internazionale della “visual comedy”: Graziana Parisi

Da Giardini Naxos una star internazionale della “visual comedy”: Graziana Parisi

Insieme al suo compagno di vita e di scena Daniele Segalin, la regista, coreografa e costumista originaria della cittadina jonica messinese sarà sabato prossimo al Cineteatro Comunale “Arturo Ferrara” di Francavilla di Sicilia per proporre una divertente e significativa rappresentazione della “lotta” tra realtà e mondo virtuale attraverso un linguaggio innovativo che fa a meno della parola, sostituita da maschere e musica

La regista, coreografa, autrice di spettacoli e creatrice di costumi Graziana Parisi, originaria di Giardini Naxos, tornerà tra qualche giorno nei pressi di “casa sua”, ossia a Francavilla di Sicilia, dove porterà in scena insieme al suo partner artistico e di vita Daniele Segalin il divertente, ma significativo, lavoro teatrale “Los 4 Cobre”. L’appuntamento è per le ore 21,00 di sabato prossimo, 21 settembre, al Cineteatro Comunale “Arturo Ferrara”.

Alcune maschere protagoniste di “Los 4 Cobres” in una scena dell’originale commedia teatrale

Ad essere raccontata è la storia di una famiglia ormai alla deriva a causa del mondo virtuale in quanto i suoi componenti si sono persi nella cosiddetta “rete”, dalla quale non ce la fanno a distaccarsi. Ma ad un certo punto riescono a “disintossicarsi” dedicandosi ad attività semplici, che fanno capire quanto ricca ed avvincente sia la vita reale.

Alquanto semplice ed al contempo originale il linguaggio utilizzato per questa rappresentazione: niente parole, ma solo musica e delle maschere caricaturali che riescono ad esprimere i tratti caratteriali di ciascun personaggio.

“Los 4 Cobre” è un esempio dell’innovativa proposta artistica dell’associazione “Theatre Degart”, fondata da Daniele Segalin e Graziana Parisi, che sulla scena formano l’accoppiata comica “Dandy Danno & Diva G”.

Daniele Segalin e Graziana Parisi

«Partendo dal presupposto che ridere fa bene alla salute – spiega Graziana Parisi – la nostra “missione” è quella di trasmettere al pubblico un pensiero positivo attraverso la comicità. Ma il nostro “Theatre Degart” si prefigge anche un obiettivo sociale, che è la diffusione della cultura teatrale nelle scuole. Il nostro stile è essenzialmente visuale e, come tale, comprensibile in tutte le lingue. Esso fonde più tecniche teatrali, ossia il linguaggio delle maschere, il teatro fisico e l’arte del clown. Il personaggio di “Dandy Danno”, in particolare, è elegante ma anche buffo ed impacciato, mentre “Diva G” è l’esatto contrario in quanto rappresenta l’intelligenza e la lucidità. Vogliamo, insomma, far scoprire al pubblico, fatto sia da bambini che da adulti, il gusto autentico del ridere».

“Dandy Danno”, al secolo Daniele Segalin, è originario di Vicenza e proviene artisticamente dal mondo circense dei clown. Ha partecipato a numerose tournée internazionali al seguito di celebri circhi italiani (come il “Lidia Togni”) e nel 2015 è rientrato tra i cento comici più divertenti del mondo. Sia lui che la sua compagna d’arte e di vita, ossia la siciliana Graziana Parisi, sono stati pluripremiati a livello internazionale e sono ormai un punto di riferimento per i cultori della cosiddetta “visual comedy”, di cui sabato prossimo proporranno un gustoso saggio al Cineteatro Comunale francavillese.

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche