A Belpasso un dolce da Guinness: la torta gigante all'anguria di "Ristoworld Italy" -
Catania
21°

A Belpasso un dolce da Guinness: la torta gigante all’anguria di “Ristoworld Italy”

A Belpasso un dolce da Guinness: la torta gigante all’anguria di “Ristoworld Italy”

E’ stata preparata e presentata nei giorni scorsi dai professionisti dell’associazione nazionale, guidata dal giovane chef catanese Andrea Finocchiaro, che hanno montato le basi fornite dai pasticceri locali. La leccornia, degustata dal numeroso pubblico presente all'”AnguriAcciuga Fest” del Comune etneo, misurava ben nove metri di lunghezza

Una torta dalle dimensioni da Guinness dei Primati è l’ultima “impresa” di “Ristoworld Italy”, associazione nazionale di enogastronomia, pasticceria, ristorazione e turismo guidata dal giovane presidente Andrea Finocchiaro, quotato chef catanese nonché docente di Cucina.

La colossale leccornia è stata l’attrazione del “Torta Fest” svoltosi nei giorni scorsi nel Comune etneo di Belpasso.

A rendere possibile il “miracolo” sono stati gli chef di “Ristoworld Italy”, i quali hanno montato il Pan di Spagna farcito con crema bianca, fornito collettivamente da numerosi pasticceri del paese, facendo venir fuori una torta della lunghezza di ben nove metri, che il numeroso pubblico intervenuto alla manifestazione belpassese ha potuto degustare.

Il dolce “gigante” è stato impreziosito da cialde di cannoli, polvere rosa aromatizzata all’anguria e gocce di cioccolato evocanti i semi di quest’ultima.

Come spiega il collega giornalista Marcello Proietto Di Silvestro (nella foto a sinistra), segretario nazionale di “Ristoworld” e direttore responsabile della rivista “Ristonews”, «la nostra torta è stata “ospite” della seconda edizione dell'”AnguriAcciuga Fest”, un simpaticissimo ed originale evento incentrato su di una particolare tradizione del passato all’insegna di un accostamento apparentemente curioso, ma in fondo spiegabilissimo. Una volta, infatti, si era soliti mangiare acciughe salate, causa di sete, per poi subito dopo, almeno in estate, ristorarsi con le fette di anguria».

Particolarmente soddisfatto per la “megatorta” realizzata a Belpasso dalla sua organizzazione si mostra il presidente nazionale di “Ristoworld Italy” Andrea Finocchiaro (nella foto accanto). «Per quanto fatto – dichiara quest’ultimo – desidero ringraziare, a nome dell’associazione che rappresento, i soci Natale Spolverino, Giuseppe Milazzo, Carolina Faro, Giorgio Giammario, Gianluca Finocchiaro, Alessandro Maccarrone, Vito Mazzarino e lo sponsor tecnico “Mister Food”. Ma i nostri ringraziamenti vanno anche a quanti hanno voluto la presenza di “Ristoworld Italy” in questa indimenticabile giornata belpassese ed a tutte le maestranze del luogo che hanno lavorato per la realizzazione delle basi della torta. Si è trattato di un esaltante lavoro di squadra che dimostra come le cose belle si fanno insieme nella condivisione e con il sorriso sulle labbra».

Nei mesi scorsi ci eravamo occupati di “Ristoworld Italy” per un’altra significativa opera dolciaria partorita da questa associazione nazionale, ossia la riproduzione a grandezza naturale del busto reliquiario di Sant’Agata, patrona di Catania.

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche