Catania
17°

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Acireale terzo in classifica. In Eccellenza il Biancavilla perde il primato e l’Atletico Catania fa l’impresa, Paternò gioca a tennis, Giarre seconda vittoria consecutiva. In Promozione Acicatena torna primo in solitaria, Mascalucia va approfittando degli stop di Aci Sant’Antonio e Bronte. Caltagirone pareggio di carattere. In Prima categoria Calatabiano battuto in trasferta, Nike risorge e risale. Palagonia allunga sulla Nisiana battuta dal Villaggio Sant’Agata, favola Russo Sebastiano.

In serie D l’Acireale incassa la quinta vittoria consecutiva e si piazza al terzo posto scavalcando proprio gli avversari della Cittanovese. Al Tupparello finisce con un classico 2-0 per i granata di Pippo Romano che vanno in vantaggio con la rete del capitano Savanarola e poi raddoppiano con il ragazzo prodigio Manfrè. Le due marcature sono state intervallate dall’altro protagonista, il portiere Biondi, che ha neutralizzato un calcio di rigore di Crocitti.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

CASTROVILLARI – MESSINA 0-0

CITTA’ DI ACIREALE – CITTANOVESE 2-0 (SABATO)

CITTA’ DI MESSINA – SANCATALDESE 3-2

GELA – ROTONDA 1-1

IGEA VIRTUS – NOCERINA 0-0

LOCRI – BARI 0-3

PALMESE – ROCCELLA 1-1

PORTICI – TROINA 0-0

TURRIS – MARSALA 0-0

 

Nel girone B di Eccellenza crolla il Biancavilla a Zia Lisa contro l’Atletico Catania. I gialloblu di Di Gaetano perdono partita e primato interrompendo una striscia positiva che durava da nove gare. Ne usufruisce la formazione atletista che mette fieno in cascina per uscire dalle sabbie mobili dei playout. Il match si sblocca al 15’ con un colpo di testa di Randis che corregge in rete un traversone di Caruso.

Il Paternò di Pensabene gioca a tennis con il Terme Vigliatore e sentono profumo di playoff. I rossoblu iscrivono nel tabellino Taormina (doppietta), Scapellato, Romero, Lentini e Asero.

Lo Scordia ferma la corsa del Palazzolo. Al Binanti termina 1-1 con il vantaggio dei padroni di casa del capitano Provenzano al 13’ del primo tempo poi raggiunto da un colpo di testa di Cortese al 44’.

Seconda vittoria consecutiva per il Giarre di Pidatella che supera il San Pio X. Al Regionale è 1-0 per i gialloblu che balzano a quota 29 punti e si allontanano ancora di più dalla zona calda in cui invece rimangono invischiati gli avversari. Il gol è arrivato al 45’ del primo tempo con Urso che se ne va sulla sinistra e mette in mezzo pescando Daniel Aleo che incorna e batte Romano.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

MILAZZO – MARINA DI RAGUSA 0-2

ATLETICO CATANIA – BIANCAVILLA 1-0

CITTA’ DI SCORDIA – PALAZZOLO 1-1

GIARRE – CATANIA SAN PIO X 1-0

JONICA – CITTA’ DI ROSOLINI 2-1

PATERNO’ – TERME VIGLIATORE 6-1

SANTA CROCE – CAMARO 2-1 (SABATO)

Riposa: REAL ACI

Nel girone C di Promozione ritorna in vetta in solitaria l’Acicatena di Vittorio Jemma che approfitta del riposo del Pedara e superando il Giardini Naxos di misura mette la freccia. Al Bottino i biancorossi con Costa si portano a +3 quando mancano le ultime otto gare alla conclusione del campionato.

Vittoria sofferta ma importante per il Mascalucia nel sabato in cui frenano le inseguitrici. Al Bonaiuto Somma la formazione di Suriano vince 2-1 sul Misterbianco grazie alle reti di Fisichella e Maugeri e approfitta della sconfitta del Bronte a Motta Sant’Anastasia e del pareggio a reti bianche dell’Aci Sant’Antonio a Villafranca per consolidare il terzo posto in classifica. La peggio va proprio ai brontesi che vengono momentaneamente esclusi dalla zona playoff in virtù della vittoria del Carlentini sul Viagrande.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

ACICATENA – GIARDINI NAXOS 1-0

CITTA’ DI MASCALUCIA – CITTA’ DI MISTERBIANCO 2-1 (SABATO)

MOTTA SANT’ANASTASIA – CICLOPE BRONTE 3-1 (SABATO)

GESCAL – ACADEMY SAN FILIPPO 2-2 (SABATO)

SPORTING TAORMINA – CITTA’ DI TORREGROTTA 1-1 (SABATO)

SPORTING VIAGRANDE – CARLENTINI 1-2

VILLAFRANCA MESSANA – ACI SANT’ANTONIO 0-0 (SABATO)

Riposa: SPORTING PEDARA

 

Nel girone D il Caltagirone sfodera una prova di carattere contro l’Enna ma ottiene soltanto un pari e rimane in corsa per entrare nei playoff. I biancorossi di mister Buoncompagni subisce la rete di Caputa al 23’ del primo tempo e dopo cinque minuti rimane in inferiorità numerica per l’espulsione di Buttiglieri. Nella ripresa il forcing dei locali viene premiato soltanto in zona Cesarini con il classe 2000 Camuti che fa esplodere il Pino Bongiorno.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

ATLETICO SCICLI – DON BOSCO 2000 2-0

BARRESE – FLORIDIA 0-0

CALTAGIRONE – ENNA 1-1

FRIGINTINI – RG 2-0 (SABATO)

NEW MODICA – NEW POZZALLO 2-2

RAGUSA – REAL SIRACUSA BELVEDERE 3-2 (SABATO)

SPORTING EUBEA – MEGARA AUGUSTA 1-0

Riposa: SPORTING PRIOLO

 

Nel girone D di Prima categoria perde 2-0 il Calatabiano in casa della Juvenilia. I biancoazzurri allenati da Lu Vito rimangono terzi ma la lotta per i playoff continua.

Incredibile vittoria interna della Nike di Giardini Naxos che batte Zafferana e si riavvicina alla zona calda. Gli uomini di mister Cerra ottengono i tre punti grazie ad Andò.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

DUILIA 81 – ATLETICO MESSINA 1-4

JUVENILIA – CITTA’ DI CALATABIANO 2-0 (SABATO)

MONFORTE SAN GIORGIO – VALDINISI 0-1 (SABATO)

NIKE TORINO CLUB – ZAFFERANA 1-0 (SABATO)

OR.SA. PROMOSPORT – POLISPORTIVA SANT’ALESSIO 1-1 (SABATO)

RANDAZZO – PRO MENDE rinv.

SANTA DOMENICA VITTORIA – SAPONARA rinv.

 

Nel girone E la capolista Palagonia è corsara a Giarre contro il fanalino di coda. Ai biancorossi di mister Costanzo basta la rete di Casaccio per conquistare l’intera posta in palio.

L’allungo sulla Nisiana riesce perché i gialloneri cadono incredibilmente in casa, per la prima volta in stagione, per mano del Villaggio Sant’Agata. La doppietta di Razza regalerà il successo alla formazione ospite e il mantenimento della zona playoff.

Rimonta da applausi per la Russo Sebastiano in trasferta a Militello. Terzo posto per gli uomini di Sapienza che vanno sotto per un fallo di mano in area di D’Urso che provoca un penalty realizzato da Ricordi al 36’ della prima frazione. Nella ripresa al 15’ viene espulso Alini per i padroni di casa e questa galvanizza i ripostesi che trovano il pareggio con Bonomo al 34’. Poi come nelle favole al primo minuto di recupero D’Urso si “vendica” del rigore provocato e sfrutta l’assist di Dumitrascu per gonfiare la rete e far esplodere di gioia i compagni.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

CALCIO BELPASSO – CITTA’ DI CATANIA 4-1

CALCIO GIARRE – PALAGONIA 0-1 (SABATO)

LEO SOCCER – CITTA’ DI FRANCOFONTE 1-2

MASCALUCIA – ACI BONACCORSI 1-1

MILITELLO VAL DI CATANIA – RUSSO SEBASTIANO 1-2

NISIANA – VILLAGGIO SANT’AGATA 0-2 (SABATO)

SANTA LUCIA – BELPASSO 3-3 (SABATO)

 

Nel girone F pirotecnico pareggio per il Mazzarrone che vede allontanarsi le prime e rischia anche di saltare i playoff.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

CITTA’ DI CANICATTINI – VIRTUS ISPICA 2-1

CITTA’ DI COMISO – SANCONITANA 1-0

FERLA – AVOLA 0-1

MAZZARRONE – PRO RAGUSA 3-3

PORTOPALO – PER SCICLI 0-2

RINASCITANETINA – CHIARAMONTE 1-2

VIZZINI – NOTO 0-2

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche