Iniziato il conto alla rovescia per la IX edizione di "Quando Giarre sposa l'amore" -
Catania
24°

Iniziato il conto alla rovescia per la IX edizione di “Quando Giarre sposa l’amore”

Iniziato il conto alla rovescia per la IX edizione di “Quando Giarre sposa l’amore”

Ogni settembre, da 9 anni a questa parte, Giarre sposa l’amore, grazie alla raffinata manifestazione promossa dal patron Alfio Polisano con i cosiddetti “I magnifici 10”, dieci imprese operanti nel settore wedding che portano in piazza, davanti al grande pubblico, il loro lavoro per “il giorno più bello”.

L’evento è sempre caratterizzato da un incontro culturale e da una serata di gala. Il primo si terrà giovedì 6 settembre alle ore 18 nel salone degli specchi del municipio. Il titolo dell’incontro prende spunto da una frase di Goethe “Viaggiatrici e viaggiatori stranieri: “Sicilia chiave di tutto”. Dopo i saluti del sindaco Angelo D’Anna e dell’assessore Enza Rosano, interverranno Fulvia Nostos del Festival del viaggio e dei viaggiatori, Francesca Gringeri Pantano del Museo del viaggio e dei viaggiatori di Palazzolo Acreide, la prof.ssa Anna Castiglione Garozzo che parlerà dei viaggiatori nella letteratura e la prof.ssa Marinella Fiume che tratterà il tema “viaggiatrici straniere in Sicilia”. L’incontro sarà coordinato da Stefano Mongioj, il commento musicale di Piero Romano. Concluderà Alfio Polisano.

La serata di gala si terrà domenica 9 settembre a partire dalle 20,30 in piazza Carmine. Conduce l’impeccabile coppia formata da Salvo La Rosa e Flaminia Belfiore. Attrazione della serata “I soldi spicci”, coppia di attori comici siciliani nota al grande pubblico dei social per gli esilaranti video dove raccontano, a modo loro, la vita di coppia.

«La sfilata di quest’anno sarà molto eterea – dice Polisano – sarà ispirata al tema dei fiori e prende in considerazione quello che è lo stile bohémien. E’ una rivisitazione degli anni ’70».

Durante a serata tre donne riceveranno il premio “Un amore di donna”, ideato dal Alfio Polisano in memoria della nonna Rosaria Nestorini.

Nella prima edizione ha assistito alla serata di gala un pubblico di un paio di centinaia di persone. L’anno scorso le forze dell’ordine hanno stimato circa 2000 persone: ma la serata si terrà sempre in piazza Carmine, lo garantisce il patron.

Nel quartiere Carmine, prese le mosse la pionieristica attività imprenditoriale di Rosaria Nestorini da cui oggi discende il prestigioso atelier Polisano. E poi la scelta di organizzare la serata in piazza Carmine a Giarre, per imprese note e operanti in un territorio molto ampio, è testimonianza di amore (raro) per Giarre. «Se mettiamo più amore e impegno per la città senza aspettarci nulla – dice Alfio Polisano – le cose vengono fuori».

Le amministrazioni comunali che si sono succedute in questi anni hanno sempre collaborato con queste imprese che suppliscono a qualche vuoto. Anche quest’anno, Alfio Polisano ha molto apprezzato la collaborazione dell’assessore Patrizia Lionti.

Potrebbero interessarti anche