“Una notte da Oscar”, duplice spettacolo-evento a Macchia e Riposto dell’Accademia Mayumanà di Giarre -
Catania
15°

“Una notte da Oscar”, duplice spettacolo-evento a Macchia e Riposto dell’Accademia Mayumanà di Giarre

“Una notte da Oscar”, duplice spettacolo-evento a Macchia e Riposto dell’Accademia Mayumanà di Giarre

Un doppio evento, all’anfiteatro di Macchia di Giarre mercoledì 27 giugno e in piazza San Pietro a Riposto, venerdì 6 luglio. E’ tutto pronto per “Una notte da Oscar”, lo spettacolo conclusivo dell’Accademia Mayumanà di Giarre, al suo 10° anniversario di attività.

Un coloratissimo e accattivante varietà che omaggia le più grandi pellicole premiate con la famosissima statuetta d’oro, pieno di sorprese e colpi di scena. Come accade sul “red carpet” hollywoodiano, non mancheranno i momenti musicali, le citazioni, le gags e naturalmente la danza.

Di più. Una frenetica carrellata che cita le più amate star del cinema e i personaggi iconici che hanno reso importanti questi film. Dall’intramontabile “Il mago di Oz” del 1939, al recentissimo successo disneyano “Coco”, all’immortale “Titanic” o all’orgoglio tutto italiano “La vita è bella”, solo per citarne alcuni.

“Una notte da Oscar” è il prodotto finale di un anno intenso di lavoro che ha coinvolto decine di professionisti e che fa dell’accademia Mayumanà una struttura multidisciplinare che opera a formare nella danza, nel canto e nella recitazione, piccoli, grandi talenti, e che quest’anno vede in scena 75 elementi, dai piccolissimi, agli allievi veterani della scuola. Un’ardua prova per i tanti giovanissimi coinvolti nel grandioso progetto artistico che, con assoluta naturalezza e poliedricità, si cimenteranno anche ad essere presentatori.

Meglio: saranno “present-attori” della straordinaria serata. La direzione musicale dello spettacolo è affidata a Elisa Giunta e Lara Marta Russo, alle coreografie Federica Feltri, Tiziana Greco e Lucia Platania. La regia è di Aurelio Rapisarda e la direzione artistica di Tiziana Greco.

Potrebbero interessarti anche