Giarre, pittura: Chiara Rapisarda, con successo. Otre 500 visitatori alla sua mostra. -
Catania
39°

Giarre, pittura: Chiara Rapisarda, con successo. Otre 500 visitatori alla sua mostra.

Giarre, pittura: Chiara Rapisarda, con successo. Otre 500 visitatori alla sua mostra.

Un debutto scoppiettare per la giovanissima pittrice giarrese Chiara Rapisarda, quello avvenuto il 30 luglio scorso nella sala auditorium della Parrocchia “Regina Pacis” di Giarre. Sono state circa 500 le persone che hanno visitato il vernissage della giovane artista, tra cui il sindaco, Angelo D’Anna, il parroco, don Vittorio Sinopoli e la presidente dell’Azione cattolica Daniela Cavallaro.

Visitare la personale di Chiara Rapisarda, è come fare una passeggiata in un bosco incantato, dove balzano agli occhi la semplicità e l’amore per il disegno e per la pittura. Si tratta di opere fresche non manieristiche, eppure realizzate con padronanza delle tecniche.

Chiara sa il fatto suo in termini di pittura e lo dimostra con questa sua prima mostra antologica, dove si vede già in corso un processo di maturazione per la ricerca di uno stile proprio. C’è del talento nelle sue tele e in particolare nell’uso dell’acrilico nei paesaggi marini. I quadri rivelano una capacità di risolvere con sorprendente naturalezza in discorso grafico-cromatico sia le emozioni sia le intuizioni.

Tale dote ci pare senz’altro notevole per una giovanissima pittrice che è giunta al debutto con una freschezza a dir poco originale attraverso un tenace, costante tirocinio personale, guidato solo da un entusiasmo e da un amore per l’arte che vorremmo proposti come esempio a tanti sprovveduti avventurieri della tavolozza.
Mario Pafumi

Potrebbero interessarti anche