Cronoscalata Giarre Montesalice Milo, tutto pronto per la 25ª edizione. 200 i piloti che si daranno battaglia -
Catania
34°

Cronoscalata Giarre Montesalice Milo, tutto pronto per la 25ª edizione. 200 i piloti che si daranno battaglia

Cronoscalata Giarre Montesalice Milo, tutto pronto per la 25ª edizione. 200 i piloti che si daranno battaglia

La Cronoscalata Giarre Montesalice Milo – Memorial Isidoro Di Grazia, in programma da domani, venerdì 5 luglio, a domenica 9 luglio, si conferma una delle gare più attese dai piloti di specialità. A confermarlo sono i numeri, anche quest’anno da record. Sono, infatti, 200 i piloti che si daranno battaglia lungo le adrenaliniche curve che collegano le caratteristiche località di Giarre, Montesalice e Milo, in provincia di Catania. Un percorso tortuoso che si estende per 6,4 chilometri sulla strada provinciale tra paesaggi mozzafiato.

L’evento, organizzato dall’Automobile Club Acireale e dalla Scuderia Giarre Corse, con il patrocinio della Regione Siciliana, della Città Metropolitana di Catania, dei Comuni di Giarre, Milo e Santa Venerina, e della Pro Loco di Milo, si aprirà domani mattina, venerdì 5 luglio, alle ore 9, con le consuete verifiche tecniche degli equipaggi e proseguirà sabato 6 luglio, sempre dalle ore 9, con le prove ufficiali. Domenica 7 luglio la giornata clou, a partire dalle ore 9, con le due manches di gara che decreteranno il vincitore della 25ª edizione. “Sapevamo che anche quest’anno avremmo raggiunto le 200 iscrizioni – dichiara Orazio Maccarrone, presidente della Scuderia Giarre Corse – Questo è un anno particolare perché siamo arrivati a ben 25 edizioni e sappiamo quanto sia sempre più difficile organizzare manifestazioni di questo tipo. Per questo voglio ringraziare tutti coloro che si sono spesi, come ogni anno, per la realizzazione di questa edizione speciale”.

La corsa è valevole per il Campionato Italiano Velocità Montagna Sud, per il Campionato siciliano e per il Campionato Italiano Bicilindriche. Tra i big in gara ci sarà il vincitore della passata edizione, Franco Caruso, che sfiderà, tra gli altri specialisti, Luigi Fazzino, vincitore della 23ª edizione, Luca Caruso, Salvatore Macrì, Giovanni Cassibba, Michele Puglisi, Francesco Ferragina, Orazio Marinelli e il pilota di casa Orazio Maccarrone.

“Stiamo rifinendo il percorso con tutti i presidi di sicurezza – spiega Giuseppe Trovato, vice presidente Automobile Club di Acireale – per garantire, come ogni anno, la piena sicurezza della gara. Voglio ricordare che la gara non sarà aperta al pubblico ma solo agli addetti ai lavori muniti di relativo pass. Ma tutti – conclude Trovato – avranno la possibilità di seguire la Cronoscalata grazie alla diretta televisiva, su youtube e sui canali social”. La gara verrà trasmessa domenica 7 luglio, dalle ore 8, su Etna Channel, canale 199 del digitale terrestre, sul canale youtube Naxos Proracing e sulla pagina Facebook della Cronoscalata Giarre Montesalice Milo. Giesse Produzioni di Giuseppe e Salvo Faro sono i media partner dell’evento.

Potrebbero interessarti anche