Riposto, presentata la candidatura di Giusj Allegra (Riposto Cambia), sotto il segno di “un impegno più forte per i fragili e per i precari!” -
Catania
23°

Riposto, presentata la candidatura di Giusj Allegra (Riposto Cambia), sotto il segno di “un impegno più forte per i fragili e per i precari!”

Riposto, presentata la candidatura di Giusj Allegra (Riposto Cambia), sotto il segno di “un impegno più forte per i fragili e per i precari!”

Sono i giorni dei programmi e degli impegni, delle parole e dei sogni, delle promesse e dei traguardi. Ma, sono anche i giorni in cui, davanti ai cittadini cui chiedere la fiducia del voto ci si presenta e si porta la propria esperienza e la propria storia personale. Una presentazione fatta non sui social ma di persona, concreta e diretta, come l’impegno che si è sempre speso. E la sala della Pro Loco di Riposto ha accolto, piena in ogni ordine di posto, la presentazione della candidata Giusj Allegra, della lista Riposto Cambia, che ha voluto percorrere la strada della concretezza “de visu”, non filtrata da like, profili, commenti ad orologeria e, soprattutto, con la possibilità di un contatto e di un dibattito diretto ed immediato con i cittadini, con i ripostesi.

Giusj Allegra, nel presentarsi ai cittadini, ha ricordato il proprio bagaglio di esperienze, frutto di «più di 20 anni di impegnata nel sociale a contatto costante con i fragili del Comune di Riposto. L’impegno professionale come operatrice presso il Caf CNA mi ha dato l’opportunità di vivere in prima persona la realtà quotidiana di chi ha difficoltà economiche; di chi deve affrontare la realtà di un figlio o un parente con particolari necessità di tipo medico, oppure difficoltà fisiche. Sono i cosiddetti “fragili”. Sono chi, in periodi di ridotte risorse pubbliche, si trova a pagare il prezzo dell’abbandono delle politiche sociali da parte degli Enti locali. Troppo facile dire “non ci sono soldi!!”. Ed è proprio per questa esperienza che mi hanno proposto di candidarmi, ed ho accettato ben volentieri, perché penso sia giusto condividere quanto ho appreso con il mio impegno professionale, portando il mio contributo per tornare a vedere le politiche sociali come il motore dello sviluppo cittadino».

A supportare la candidata al Consiglio comunale è intervenuto l’On. Giovanni Burtone, del Partito Democratico, che ha voluto sottolineare, nel corso delle riflessioni che hanno animato l’incontro, «come sia difficile, oggi, gestire in maniera efficace le poche risorse disponibili per le politiche sociali. Per questo motivo ci vuole più perseveranza, determinazione e spirito di assoluto servizio, accompagnati da una programmazione serie e senza l’improvvisazione che, troppo spesso, sembra essere la linea guida di molte Amministrazioni locali».

Un ulteriore spunto di riflessione è stato proposto dal dott. Angelo Di Mauro, che ha portato all’attenzione dei presenti il tema della normalizzazione dell’orario di lavoro dei dipendenti del comune di Riposto: «Davanti a questo argomento di rilevante interesse – ha sottolineato il dott. Di Mauro – la scelta reiterata delle Amministrazioni più recenti, di non provvedere, con coraggio, all’adeguamento necessario del monte ore lavorativo, ha creato disservizi ed ostacoli all’azione amministrativa svolta dai dipendenti. L’adeguamento orario dalle attuali 24 ore lavorative alle auspicabili 30/34 ore settimanali, deve costituire oggetto di una attenta revisione, nonché una scelta politica prioritaria».

Ulteriori argomenti e riflessioni a supporto di questo obiettivo sono tati proposti dall’avv. Michele Cannistraci, che ha arricchito il dibattito sul tema con approfondimenti giuridici a supporto della materia.

Le parole della segretaria del circolo PD di Riposto, Linda Auditore, hanno sintetizzato «il lavoro svolto nel tempo che si è concretizzato con profitto, oggi, con una candidatura che unisce esperienza professionale, entusiasmo e voglie di spendersi per i cittadini».

La chiusura dell’affollato l’incontro è stata affidata alle riflessioni della candidata Sindaco Claudia D’Aita, che ha sintetizzato il programma elettorale, mettendo in evidenza progetti e linee guida previste nell’ambito dei temi proposti nel corso dell’incontro, ricordando che «la qualità, l’unione e la serietà alla lunga pagano. Per questo vinceremo!».

Messaggio elettorale a pagamento – mandatario Angelo Di Mauro

Potrebbero interessarti anche