Cronoscalata Linguaglossa Piano Provenzana, alle prove miglior tempo per Luigi Fazzino. Grande attesa per la gara di domani -
Catania
24°

Cronoscalata Linguaglossa Piano Provenzana, alle prove miglior tempo per Luigi Fazzino. Grande attesa per la gara di domani

Cronoscalata Linguaglossa Piano Provenzana, alle prove miglior tempo per Luigi Fazzino. Grande attesa per la gara di domani

Dopo l’intensa giornata di prove odierna, domani, domenica 23 aprile, entrerà nel vivo la 3^ edizione della Cronoscalata Linguaglossa – Piano Provenzana Etna – Nord Trofeo Ciccio Giuffrida, organizzata dall’Asd Passione & Sport, in collaborazione con il Comune di Linguaglossa e l’Aci Sport.

La gara, valevole per il Trofeo Velocità della Montagna Sud, per il Campionato italiano bicilindriche, per il Campionato siciliano velocità auto moderne, per il Campionato siciliano velocità auto storiche e per il secondo Trofeo dell’Etna, si corre su due manches, lungo la Strada Mareneve, in un percorso di poco più di 8 km, che si snoda lungo il versante nord etneo. Un tracciato unico al mondo, inserito, con i suoi panorami mozzafiato, all’interno del Parco dell’Etna.

A distinguersi oggi, al termine delle prove, sono stati alcuni dei nomi più attesi alla vigilia. Autore del miglior tempo della giornata, a bordo della sua Peugeot Pa 2000 Turbo, è stato il siracusano Luigi Fazzino, con il tempo di 3’52.42. A poco più di dieci secondi di distacco, secondo posto per il comisano Franco Caruso, al volante della Zytec Np01-2, con il tempo di 4’02.67. Il terzo tempo assoluto lo ha registrato Dario Gentile su Honda Pa21S, con 4’15.97. A seguire il maltese Darren Camilleri (Tatuus Honda), il giarrese Orazio Maccarrone (Suzuki Cp-7), il termitano Antonino Rotolo (Suzuki Hayabusa PA21/jr), il comisano Giovanni Cassibba (Zyek Osella Pa30) e il ragusano Orazio Marinelli (Honda Norma M20 Fc).

Per il Campionato Italiano Bicilindriche si è piazzato al primo posto, al termine delle prove, Andrea Currenti che, su Fiat 500, ha registrato il tempo di 5’11.57. Secondo e terzo posto per Francesco Fichera, con il tempo di 5’16.31, e Angelo Mercuri, con il tempo di 5’19.17, il primo su Fiat 126 e il secondo su Fiat 500. Nella Categoria Auto Storiche primo piazzamento per Antonio Piazza che, a bordo della sua Lucchini Sp 90, ha registrato il tempo di 4’31.76. Secondo e terzo posto per Ciro Barbaccia e Andrea Barbaccia, a bordo rispettivamente di una Stenger e di una Paganucci, con i tempi di 4’42.23 e 4’43.68.

“Oggi è stata una giornata spettacolare – commenta Michele Vecchio, patron della manifestazione sportiva – Il tempo è stato splendido e le prove si sono svolte nel miglior modo possibile. Non abbiamo registrato incidenti. Tutto si è svolto al meglio sotto la direzione magistrale del grande direttore di gara Marco Cascino. Ne siamo felici, anche perché è di buon auspicio per la gara di domani”.

A partire dalle ore 9 di domani i concorrenti ammessi al via si daranno battaglia. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul canale Youtube di Naxos Proracing, a partire dalle ore 9, in collaborazione con Giesse produzioni.

Potrebbero interessarti anche