Serie D – Eccellenza – Prima categoria: il punto della giornata calcistica -
Catania
11°

Serie D – Eccellenza – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Serie D – Eccellenza – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Pari Catania, cade Paternò, Acireale a occhiali. In Eccellenza Taormina corsaro, Mazzarrone X, Acicatena battuto dalla capolista. In Prima categoria Linguaglossa c’è, Riposto no. Bene la capolista San Pietro Clarenza, Real Aci subito dietro, poker Motta.

Pari Catania a Lamezia contro la seconda forza del campionato. I rossoblu di mister Ferraro rimangono a dieci lunghezze in vetta. Il vantaggio arriva al primo minuto della ripresa con Marco Palermo ma al 18’ Emmanouil agguanta il pari per i padroni di casa.

Incassa la sconfitta il Paternò allenato da Peppe Pagana che cede di misura in trasferta al Città di Sant’Agata. Vani gli sforzi di pareggiare una gara che si era messa già in salita al 19’ della prima frazione in virtù della rete realizzata da Demoleon. Adesso i rossoblu rimangono a 13 punti, a -1 dalla zona playout.

Risultato a occhiali per l’Acireale che naviga nelle zone basse della classifica. All’Aci e Galatea è la Vibonese a fermare i granata di Costantino sullo 0-0.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

CANICATTI’ – MARIGLIANESE rinv.

CASTROVILLARI – TRAPANI 3-0

CITTANOVA – LOCRI 2-2

CITTA’ DI ACIREALE – VIBONESE 0-0

CITTA’ DI SANT’AGATA – PATERNO’ 1-0

LAMEZIA TERME – CATANIA 1-1

SANTA MARIA CILENTO – RAGUSA 3-4

REAL AVERSA – SAN LUCA 1-2

SANCATALDESE – LICATA 0-0

Nel girone B di Eccellenza il Città di Taormina espugna il Vasi di Gliaca di Piraino, casa del Nebros, e insegue la capolista Igea Virtus. L’undici di Marco Coppa vince 2-1 grazie alla doppietta di Lucarelli. Vantaggio al 33’ della prima frazione di gioco: azione di sfondamento di Famà, il rimpallo favorisce Lucarelli la cui prima conclusione è respinta da Ancione ma la seconda è perfetta e non lascia scampo a Paterniti. Nella ripresa il raddoppio al 20’ con Famà che protegge col corpo sull’uscita di Paterniti dopo il campanile nato dal colpo di testa imperfetto di Monaco; il portiere locale para da terra la conclusione dello stesso Famà ma Lucarelli si fionda sul pallone e insacca. Il match si riapre alla mezzora con il penalty trasformato da Fioretti col brivido, con Cirnigliaro che intuisce e tocca ma non riesce a respingere. Finale di grande confusione e proprio al 90’ ancora Fioretti in tuffo di testa troverebbe la via del pari ma l’arbitro Naselli punisce la carica alle spalle di Marco Trovato.

Il Mazzarrone pareggia 0-0 in casa del Real Siracusa Belvedere e interrompe il trend negativo della ultime trasferte. Rimane a due punti dalla zona spareggi ma il campionato è ancora lungo.

Non basta un’altra ottima prestazione fatta di orgoglio e sfrontatezza al Città di Acicatena che cede il passo all’Igea Virtus nel classico scontro testa-coda. I biancorossi di Eugenio Lu Vito passano in vantaggio al 25’ del primo tempo: Bottino mette in mezzo, il pallone finisce a Zanella che calcia, respinta della difesa sulla quale si avventa Nino Caruso che scocca un siluro imparabile. Reazione degli ospiti al 34’ affidata all’argentino Idoyaga che serve in area sulla destra l’accorrente Franchina il quale crossa colpendo male e con l’aiuto del vento infila Tomaselli. Nella ripresa al 17’ la svolta del match con Nino Caruso che commette fallo, l’arbitro estrae il giallo e poi sanziona il centrocampista, reo di aver mandato a quel paese il direttore di gara con un gesto, con il rosso. La partita diventa in salita per i catenoti che capitolano al 27’ quando Abbate risolve con un tiro al volo un batti e ribatti in area.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

CITTA’ DI ACICATENA – NUOVA IGEA VIRTUS 1-2

JONICA – LEONZIO 0-2

MILAZZO – SIRACUSA 1-1

MODICA – CITTA’ DI COMISO 5-0

NEBROS – CITTA’ DI TAORMINA 1-2

REAL SIRACUSA – MAZZARRONE 0-0 (SABATO)

SANTA CROCE – ISPICA 1-0 (SABATO)

PALAZZOLO – ROCCA ACQUEDOLCESE 0-0

Nel girone E di Prima categoria il Città di Linguaglossa supera in casa l’Itala. I biancorossi di mister Giordano si trovano a tre punti dalla vetta in attesa di recuperare il match contro il Riposto. Padroni di casa vicini al vantaggio al 19’ del primo tempo con Aleo che si fa neutralizzare un penalty. Poi lo stesso attaccante fa 1-0 con un tiro al volo su assist di Ajmi. Aleo si erge a protagonista smarcando Ventaloro che raddoppia. Nella ripresa sarà Zappalà a siglare il tris e Ajmi a chiudere i conti. Dopo la girandola di cambi i linguaglossesi subiranno un calcio di rigore e la rete del definitivo 4-2 su una mischia in area.

Giornata da dimenticare per il Riposto che cede a Santa Domenica Vittoria. I gialloverdi allenati da Montalto si fermano così dopo sei risultati utili consecutivi rimanendo al quinto posto a 14 punti in attesa di affrontare mercoledì pomeriggio il Linguaglossa.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

ATLETICO BIANCAVILLA – REAL GAZZI 4-0

CASALVECCHIO SICULO – CITTA’ DI BELPASSO 0-0 (SABATO)

CITTA’ DI LINGUAGLOSSA – REAL ITALA 4-2 (SABATO)

CITTA’ DI VILLAFRANCA – FURCI 0-0

KAGGI – AKRON SAVOCA 3-0 (SABATO)

RIVIERA NORD – SANTA VENERINA 2-3

SANTA DOMENICA VITTORIA – RIPOSTO 2-0 (SABATO)

Nel girone F bene la capolista San Pietro Clarenza che si sbarazza senza problemi del San Paolo Solarino. I rossoverdi tra le mura amiche firmano il tabellino con Provenzano (doppietta), Gravagna e Anastasi.

Un’altra vittoria, la terza consecutiva, per il Real Aci di Adornetto che supera di misura il Villaggio Sant’Agata e insegue la vetta distante tre lunghezze. Decisivo un rigore di Manca, al 34’ del secondo tempo, che ha sbloccato il punteggio e ha consentito ai granata di portare a casa tre punti preziosi.

Poker del Motta che torna a vincere in casa infliggendo una sonora sconfitta al San Gregorio. Protagonista dell’incontro è stato Gaetano Pappalardo che ha realizzato una splendida tripletta condita pure dalla marcatura di Ventimiglia.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

ACI E GALATEA – LEO SOCCER 5-0 (SABATO)

GRAVINA – ATLETICO CATANIA 9-0 (SABATO)

GELA – CAMPANARAZZU 0-0 (SABATO)

MOTTA – SAN GREGORIO 4-1 (SABATO)

RINASCITANETINA – ATLETICO SANTA CROCE 1-0

SAN PIETRO CLARENZA – SAN PAOLO SOLARINO 4-2

VILLAGGIO SANT’AGATA – REAL ACI 0-1 (SABATO)

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche