Mascali, nella caserma dei Cc di via La Malfa inaugurata "Aula per le Audizioni" -
Catania
12°

Mascali, nella caserma dei Cc di via La Malfa inaugurata “Aula per le Audizioni”

Mascali, nella caserma dei Cc di via La Malfa inaugurata “Aula per le Audizioni”

Ieri, importante iniziativa dei carabinieri nella “Giornata contro la Violenza sulle Donne”, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in ricordo del sacrificio di tre sorelle trucidate nel 1960 da un regime dittatoriale dominicano, immolatesi in nome della libertà di pensiero.

L’Arma dei Carabinieri, rispettosa di quell’esempio di moralità, persegue le finalità rivolte alla tutela fisica e psicologica delle donne, troppo spesso silenti di fronte ad un nemico che sovente si materializza nella persona più vicina, all’interno della stessa famiglia e, per tal motivo, più difficile da individuare.

Nell’arduo compito di sostegno alle vittime di violenza sono impegnate in particolare le Stazioni dei Carabinieri, ove la presenza di militari donne costituisce un valore aggiunto al contatto con la vittima. La denuncia costituisce elemento fondamentale per fornire aiuto a chi ne ha bisogno.

In tale contesto si inserisce la fondamentale attività d’informazione e di sensibilizzazione delle vittime svolta anche dal Comando Provinciale Carabinieri di Catania che, grazie alla efficace collaborazione avviata nel 2015 con Soroptimist International Italia, ha inaugurato, dopo quella inserita tra gli uffici della Stazione di Piazza Verga (risalente all’anno 2016), una seconda “Aula per le Audizioni”, ubicata presso la Stazione di Mascali, dedicata all’accoglienza nonché all’ascolto delle donne vittime di violenza nell’ambito del progetto “Una stanza tutta per se’”.  Erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Mascali, Luigi Messina, il comandante della Compagnia dei Cc di Giarre, cap.Fabrizio Rosati, il comandante della Stazione dei Cc Nunzio Mammino.

Potrebbero interessarti anche