Catania, 46enne mascalese evade da comunità: preso al capolinea dell'Atm -
Catania
18°

Catania, 46enne mascalese evade da comunità: preso al capolinea dell’Atm

Catania, 46enne mascalese evade da comunità: preso al capolinea dell’Atm

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato un uomo di 46 anni, di Mascali, perché responsabile di evasione.

L’uomo, che per reati contro la persona ed il patrimonio si trovava ristretto ai domiciliari presso una comunità terapeutica assistita della provincia di Catania, aveva deciso di evadere per riassaporare il gusto dell’incondizionata libertà.

I militari della Radiomobile di Catania erano stati allertati della fuga dell’uomo dai CC della Stazione di Sant’Alfio e pertanto, intuendo la probabile direzione di fuga, hanno controllato accuratamente le zone dove verosimilmente avrebbe potuto trovare rifugio.

In effetti lo hanno notato in Piazza Giovanni XXIII° dove, come un qualunque cittadino, stava aspettando di salire su un autobus. Immediatamente lo hanno bloccato e poi, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, lo hanno ricondotto presso la comunità dalla quale si era allontanato.

Potrebbero interessarti anche