Giardini Naxos, FdI prende posizione sui manufatti sorti di fronte Palazzo Paladino e sulle raccomandate inviate dal Comune per i tributi inevasi -
Catania
12°

Giardini Naxos, FdI prende posizione sui manufatti sorti di fronte Palazzo Paladino e sulle raccomandate inviate dal Comune per i tributi inevasi

Giardini Naxos, FdI prende posizione sui manufatti sorti di fronte Palazzo Paladino e sulle raccomandate inviate dal Comune per i tributi inevasi

A Giardini Naxos Fratelli d’Italia ha rinnovato le cariche sociali riconfermando presidente Gaetano Romano e nominando vice presidente Daniele Vasta. Seguendo le direttive del responsabile provinciale on. Elvira Amata ed in armonia con la deputata nazionale on. Ella Bucalo, insieme alla dirigenza Regionale, è stata effettuata una ristrutturazione del circolo, per andare incontro alle esigenze dei nostri concittadini, fortemente penalizzati dall’attuale pandemia.

«Sarà nostro compito – afferma una nota di FdI Giardini Naxos – portare all’attenzione dell’attuale amministrazione le problematiche che affliggono la nostra comunità, fornendo soluzioni e rimedi, senza dimenticare che la stessa si è insediata da poco tempo e deve quindi dimostrare di essere all’altezza del compito ricevuto».

Il circolo ha appreso che nei prossimi giorni un comitato per la difesa del territorio protesterà per i manufatti sorti di fronte Palazzo Paladino. FdI Giardini Naxos ritiene che qualsiasi manifestazione che vede cittadini impegnati sia sempre positiva, purchè fatta nel rispetto delle regole democratiche. Il circolo aveva dato disponibilità «nell’affiancare l’attività amministrativa sulle problematiche marinare ed il turismo nautico, potendo contare sull’esperienza maturata da alcuni nostri iscritti, ma abbiamo ricevuto un netto diniego».

FdI Giardini Naxos interviene anche sulle raccomandate inviate dal Comune riguardanti tributi inevasi: «E’ dovere di un’amministrazione richiedere quanto non versato dai cittadini in materia di tributi, ma ci sono state segnalate delle incongruenze ed errori riguardanti le notifiche. Abbiamo dato incarico al nostro responsabile Enti Locali di verificare quanto segnalato, anche se fin da adesso possiamo lamentare il fatto che non si è tenuto conto dell’attuale situazione dettata dalla pandemia, e non si è prevista alcuna forma di rateizzazione per agevolare i cittadini al pagamento». Il circolo chiederà conto ai responsabili se saranno riscontrati errori gravi nella procedura e mette a disposizione il proprio ufficio legale di Chianchitta è per assistere chiunque ritenga di aver ricevuto ingiustamente tali ingiunzioni di pagamento, o volesse segnalare particolari condizioni di disagio.

Il circolo si propone ai cittadini di Giardini Naxos come punto di riferimento, sede di ascolto e confronto politico per tutti coloro che vorranno proporre e discutere di iniziative, progetti o problematiche di interesse collettivo riguardanti il territorio.

Al suo interno la componente di Gioventù nazionale si prefigge di infondere entusiasmo e nuova linfa vitale in coloro che credono ancora negli ideali della destra italiana, cercando di trasmetterli in maniera chiara, coerente e moderna. Obiettivo della formazione politica è quello di essere attrattiva a livello trasversale, nei confronti di chi ormai deluso o disilluso, si è allontanato dalla politica ma ne conserva ancora la passione e l’esperienza.

Potrebbero interessarti anche