Area Jonica, intensificati i controlli Covid e antidroga: arrestato un 38enne -
Catania
12°

Area Jonica, intensificati i controlli Covid e antidroga: arrestato un 38enne

Area Jonica, intensificati i controlli Covid e antidroga:  arrestato un 38enne

Sono stati intensificati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Giarre, volti a garantire il rispetto delle disposizioni ministeriali emanate per il contrasto alla diffusione epidemica da coronavirus in atto, coerentemente con gli indirizzi strategici della Prefettura.

Sono state controllate 25 autovetture e 39 persone,  7 delle quali sono state contravvenzionante poiché sprovviste di mascherina protettiva (contestate sanzioni per un valore complessivo di 3.400,00 euro circa).  Contestualmente è stato segnalato alla Prefettura di Catania, un 35enne di Riposto, poiché, a seguito di perquisizione veicolare e personale, è stato trovato in possesso di una modica quantità di marijuana. I militari dell’Arma, nel contempo, hanno rafforzato le attività antidroga, predisponendo appositi servizi di vigilanza.

In questo quadro i militari della Stazione di Mascali, coadiuvati dai Cc della Stazione di Piedimonte Etneo e del nucleo cinofili di Nicolosi, con il valido supporto dei cani antidroga “Zero” e “King”, hanno tratto in arresto, in flagranza reato per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, un 38enne di Piedimonte Etneo. L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di circa 50 dosi di  marijuana, già confezionate e pronte per essere spacciate;  e inoltre: 5 piantine di cannabis indica, materiale vario per la coltivazione ed il confezionamento delle dosi, attrezzatura per coltivazione indoor, lampade alogene, aspiratori per l’areazione, termometro da ambiente, misuratore di umidità.

Potrebbero interessarti anche