Mascali, da tre giorni Carrabba senz'acqua -
Catania
13°

Mascali, da tre giorni Carrabba senz’acqua

Mascali, da tre giorni Carrabba senz’acqua

Sono a secco da tre giorni i rubinetti dei residenti della frazione mascalese di Carrabba.

Il problema della carenza d’acqua nel periodo estivo era stato giustificato dall’Amministrazione comunale da un consistente calo nelle falde acquifere, da una significativa riduzione in termini di quantità di litri al secondo da parte della ditta fornitrice, in alcune occasioni anche da un maggiore afflusso di vacanzieri a Fondachello e quindi la carenza era stata addebitata ad una maggiore richiesta di acqua potabile a danno delle frazioni montane e collinari.

Stavolta il problema è da attribuire alla rottura della pompa di sollevamento di via Carlino. “Gli operai stanno lavorando per risolvere al più presto il problema”. ha detto il sindaco di Mascali Luigi Messina.

La situazione si ripete periodicamente – lamentano alcuni residenti di Carrabba -, vuoi per un motivo o per un altro negli ultimi mesi la mancanza d’acqua ha creato molti disagi. E’ diventato difficile riuscire anche a fare una doccia appena si torna dal lavoro. Non tutti hanno la possibilità di acquistare dei serbatoi per la raccolta dell’acqua. Avere l’acqua potabile è un nostro diritto”.

Potrebbero interessarti anche