Mascali, desidera fare una passeggiata e manomette il braccialetto elettronico. -
Catania
25°

Mascali, desidera fare una passeggiata e manomette il braccialetto elettronico.

Mascali, desidera fare una passeggiata e manomette il braccialetto elettronico.

I Carabinieri della Stazione di Mascali hanno arrestato nella flagranza il 44enne Ignazio Crimi , poiché ritenuto responsabile di evasione.

L’uomo, che stava scontando nel proprio domicilio una pena a seguito di una condanna comminatagli per reati contro il patrimonio commessi  in provincia di Messina, ha sentito il bisogno di evadere dalla routine quotidiana.

L’unico ostacolo tra lui e la libertà: il braccialetto elettronico. E allora ecco che decide di manometterlo per l’agognata passeggiata all’aria aperta.

Ricercato immediatamente dai carabinieri, ai quali in caserma era scattato il segnale dell’avvenuta manipolazione, dopo circa 50 minuti, per non aggravare ancor di più la sua posizione giudiziaria,  ha pensato bene di avviarsi verso la caserma e a metà strada incontrare i carabinieri che lo hanno preso in consegna e, in attesa delle determinazioni dell’A.G., ricollocato agli arresti domiciliari.

 

Potrebbero interessarti anche