Riposto, Festa della Repubblica, il sindaco Caragliano: "Una ricorrenza che raddoppia il suo peso" -
Catania
25°

Riposto, Festa della Repubblica, il sindaco Caragliano: “Una ricorrenza che raddoppia il suo peso”

Riposto, Festa della Repubblica, il sindaco Caragliano: “Una ricorrenza che raddoppia il suo peso”

“I valori di libertà e democrazia che oggi celebriamo e che sono fondanti delle istituzioni e del sistema democratico in cui viviamo, vengono da lontano e testimoniano la forza che il nostro Paese, l’Italia, che, nel 1946, ha avuto, tanto da risollevarsi dalla guerra, scegliendo la sovranità del popolo”. Lo ha detto il sindaco Enzo Caragliano stamane a villa Pantano dopo la deposizione di una corona di alloro ai Caduti delle Guerre. Cerimonia in occasione della Festa della Repubblica Italiana, cui hanno preso parte il sindaco con la Giunta e il presidente del Consiglio Rosario Cerra, le autorità militari delle forze di polizia locale e le associazioni del territorio.

“Oggi più che  mai questa ricorrenza per via dell’emergenza mondiale del Covid ha il suo peso e dopo quello che abbiamo vissuto, le migliaia di morti nel nostro Paese – ha rammentato il sindaco nel suo intervento istituzionale –  stiamo rifondando la Repubblica; oggi viviamo un tempo che passerà alla storia, tutto quello che faremo sarà ricordato sui libri. Ognuno nel proprio ruolo e grado. Ognuno di noi sta partecipando alla ricostruzione, alla ripartenza:  noi saremo quelli che tracceremo un nuovo percorso, una nuova speranza”.

Potrebbero interessarti anche