Riposto, l'idea del vice presidente del Consiglio, D'Urso: "avviare l'iter per un cimitero per cani" -
Catania
20°

Riposto, l’idea del vice presidente del Consiglio, D’Urso: “avviare l’iter per un cimitero per cani”

Riposto, l’idea del vice presidente del Consiglio, D’Urso: “avviare l’iter per un cimitero per cani”

Predisporre un regolamento al fine di disciplinare le modalità di costruzione dei cimiteri per animali d’affezione ed iniziare ad individuare aree comunali ove poterlo realizzare oppure optare per altre soluzioni di costruzione e gestione previsti sempre dalla L.R. 4/2020. E’ la proposta che il vice presidente del Consiglio, Carmelo D’Urso ha inoltrato al sindaco di Riposto, Enzo Caragliano e all’assessore al ramo, Rosario Caltabiano. Secondo D’Urso,  sono sempre in aumento i nuclei familiari all’interno dei quali vi sono animali “d’affezione” considerati, a ragione, veri e propri componenti.  Peraltro il presidente della Regione, entro sei mesi dall’emanazione della legge dovrà adottare un regolamento di gestione dei cimiteri per animali in conformità alle normative veterinarie.

Da qui, in attesa del regolamento guida che emanerà la Regione Siciliana, la necessità di valutare l’opportunità di avviare l’ìter procedurale per la stesura di un regolamento. Secondo il vice presidente del Consiglio, D’Urso, “l’iniziativa altro non è che un piccolo passo per dar forma ad un progetto sul quale più enti e privati stanno muovendosi e che parte della comunità desidererebbe, alla luce del fatto che, il 6 marzo scorso, sulla Gazzetta Ufficiale è stata pubblicata la legge; siamo in attesa del regolamento regionale che dovrà essere reso noto entro sei mesi in modo tale che gli enti successivamente regolamentino al meglio. La mia comunque è una proposta che, in questa fase, ha un preciso obiettivo: non farci trovare impreparati”.

Potrebbero interessarti anche