Calcio, invasione di campo ad Aci Sant'Antonio: Daspo per un dirigente e tre tifosi -
Catania
23°

Calcio, invasione di campo ad Aci Sant’Antonio: Daspo per un dirigente e tre tifosi

Calcio, invasione di campo ad Aci Sant’Antonio: Daspo per un dirigente e tre tifosi

Il Questore di Catania ha inflitto il Daspo a quattro persone che sono considerate di atti di violenza e di comportamenti antisportivi durante una partita di calcio. Le vicende si sono svolte durante la partita tra ASD FC Aci Sant’Antonio e Valdinisi del 19 gennaio ad Aci Sant’Antonio.

Tra di essi anche un dirigente della squadra di calcio etnea, il quale è stato colpito dal provvedimento che gli interdice l’accesso alle competizioni calcistiche della propria squadra e della Nazionale italiana e di tutti gli incontri di calcio militanti dalla seria A fino alla Lega Nazionale Dilettanti; tale provvedimento ha valenza persino in occasione degli allenamenti della squadra dell’Aci Sant’Antonio.

Il provvedimento del questore scaturisce in seguito all’invasione di campo da parte di alcuni tifosi incitati dal dirigente, i quali volevano opporsi a decisioni arbitrali.

Potrebbero interessarti anche