Biancavilla: tutto pronto per gli "Ofelia Awards 2019", premio alle eccellenze della cucina, dell'informazione e dello spettacolo -
Catania
24°

Biancavilla: tutto pronto per gli “Ofelia Awards 2019”, premio alle eccellenze della cucina, dell’informazione e dello spettacolo

Biancavilla: tutto pronto per gli “Ofelia Awards 2019”, premio alle eccellenze della cucina, dell’informazione e dello spettacolo

Il riconoscimento annuale dell’associazione nazionale “Ristoworld Italy” verrà consegnato mercoledì prossimo, 18 dicembre, nel Comune etneo. Per l’occasione si terrà anche la cerimonia del “passaggio di campana” tra il presidente uscente Andrea Finocchiaro ed il nuovo, Marcello Proietto di Silvestro, eletto nei giorni scorsi al vertice dell’organizzazione

Come ogni anno, nel periodo natalizio “Ristoworld”, associazione nazionale di cucina, turismo e valorizzazione del Made in Italy, celebra gli stati generali con la consegna del “Premio Ofelia”, dei collari e di vari riconoscimenti e benemerenze associative (nella foto principale un momento della cerimonia dello scorso anno).

L’appuntamento è per il prossimo mercoledì, 18 dicembre, alle ore 18,00 presso una rinomata ed elegante struttura per convegni e cerimonie del Comune etneo di Biancavilla, che ospiterà anche la cena di gala.

Quest’anno degli “Ofelia Awards” verranno insigniti lo chef Tano Simonato (stellato Michelin, già premiato a Milano nei giorni scorsi), l’artista Silvana Consoli, il giornalista e scrittore Rodolfo Amodeo, il critico letterario e poeta Giuseppe Manitta, lo showman Ruggero Sardo, il sindaco di Troina Fabio Venezia, l’attore Gino Astorina, i brand manager Luciano Guglielmino e Mario Platania, lo chef Giuseppe Laudani, l’avvocato Carmen Privitera, il presidente “Disciples Escoffier Sicilia” chef  Lorenzo Montemaggiore, l’imprenditore della ristorazione Alfredo Leocata, le marketing manager Milena Calì ed Adelaide Damigella, il pastry chef Calogero La Mattina, l’executive maître Luigi Bonina, il formatore aziendale della ristorazione Giuseppe Milazzo ed il docente e formatore Salvatore Bannò.

Da sinistra Andrea Finocchiaro, presidente nazionale uscente di Ristoworld Italy, ed il suo successore Marcello Proietto di Silvestro

La cerimonia di premiazione verrà condotta dal giornalista Marcello Proietto di Silvestro, direttore della rivista “Ristoworld Ristonews”. E riguardo a quest’ultimo si preannuncia un’importante novità. Nei giorni scorsi, infatti, Proietto di Silvestro è stato eletto nuovo presidente nazionale di Ristoworld Italy, succedendo al giovane e già affermato chef etneo Andrea Finocchiaro. Al galà del 18 dicembre a Biancavilla avranno dunque luogo anche la cerimonia del passaggio di campana e la presentazione ufficiale del nuovo assetto associativo e delle cariche direttive per il prossimo triennio.

«Desidero ringraziare – ha intanto dichiarato il presidente nazionale uscente Finocchiaro – quanti hanno sino ad oggi contribuito a rafforzare il buon nome e l’immagine della nostra associazione, congratulandomi altresì con i vincitori del Premio Ofelia, che vuol essere il nostro “grazie” a quanti esprimono e sottolineano quotidianamente, ognuno nel proprio ambito, l’eccellenza e l’inventiva della Sicilia e dell’Italia. E sono stato onorato di avere come presidente e mio successore Marcello Proietto di Silvestro, che sin dal primo giorno della fondazione di Ristoworld mi è stato accanto, lottando con impegno e competenza affinché questo “sogno” si avverasse. Il sottoscritto resta comunque in associazione: il cambio al vertice è dovuto agli imprescindibili principi della democrazia associativa, che alla nostra organizzazione stanno molto a cuore».

Potrebbero interessarti anche