Giardini Naxos si prepara alla diciannovesima edizione del Premio "Il Convivio" -
Catania
15°

Giardini Naxos si prepara alla diciannovesima edizione del Premio “Il Convivio”

Giardini Naxos si prepara alla diciannovesima edizione del Premio “Il Convivio”

Il riconoscimento internazionale dell’omonima Accademia di Castiglione di Sicilia verrà consegnato domenica prossima in una struttura ricettiva della cittadina turistica, che per l’occasione sarà meta di numerosi artisti ed intellettuali provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero

Domenica prossima, 27 ottobre, si rinnoverà l’ormai annuale appuntamento con la cerimonia internazionale di consegna del Premo “Il Convivio – Concorso Internazionale di Poesia, Prosa e Arti figurative” giunto alla diciannovesima edizione.

La manifestazione culturale, che si svolgerà nel corso della mattinata nella sala convegni dell’hotel “Caesar Palace” a Giardini Naxos, è organizzata dall’Accademia “Il Convivio”, avente sede a Verzella di Castiglione di Sicilia e presieduta da Angelo Manitta (in piedi nella foto con accanto i giurati di una precedente edizione).

Per l’occasione, la cittadina turistica accoglierà numerosi scrittori, poeti ed artisti provenienti da tutta Italia ed anche da alcuni Paesi esteri.

Le 1061 opere pervenute a questa edizione del concorso sono state valutate da due commissioni: quella per i lavori inediti, presieduta da Carmela Tuccari e composta dai giurati Francesca Luzzio, Adriana Repaci, Adalgisa Licastro, Nunzio Trazzera, Ferruccio Gemmellaro e Lucia Paternò, e quella per i lavori già editi, presieduta da Giuseppe Manitta e composta da Maristella Dilettoso, Laudato Sabato, Vittorio Verducci, Cinzia Oliveri, Sonia R. Sanchez e Carolina Monteiro.

Per quanto concerne gli autori partecipanti provenienti dai nostri territori di riferimento, al “Convivio 2019” riceveranno delle segnalazioni di merito Nino Mantineo di Santa Domenica Vittoria, Francesco Vasta di Riposto, Giuseppina Crispi di Santa Maria di Licodia, Giusi Baglieri di Catania e Maria Grazia Calì di Viagrande.

Gli autori stranieri presenti saranno Otilia Dor, della Romania, ed i brasiliani Ana Luiza Almeida Ferro, Alexandru Solomon ed Amelia Marcionila Raposo da Luz.

La cerimonia di premiazione avrà come ospite d’onore il soprano Dora Saporita.

Pubblichiamo di seguito i nomi di tutti gli autori (con i titoli delle rispettive opere e la provenienza geografica) classificatisi ai primi tre posti delle varie sezioni del concorso.

Rodolfo Amodeo

 

LIBRO EDITO DI SAGGISTICA

1) Giuseppina Mellace, “I dimenticati di Mussolini”, Roma

2) Roberto Cavallo, “La Bibbia dell’Ecologia”, Alba (Cuneo)

3) Asteria Casadio, “Nel laboratorio di Roberto Bracco: i pazzi ed altro”, Teramo

 

LIBRO EDITO DI POESIA

1) Stefano Vitale, “La saggezza degli ubriachi”, Torino

2) Riccardo Mazzamuto, “Diligenza del non padre di famiglia”, Livorno

3) Carlo Giacobbi, “Veramente quest’uomo”, Rieti

 

LIBRO EDITO DI NARRATIVA

1) Luigi Bartalini, “Tienimi per mano”, Napoli

2) Maria Cristina Alfieri, “Fammi luce”, Buccinasco (Milano)

3) Ausilio Bertoli, “Veneti in controluce”, Grumolo delle Abbadesse (Vicenza)

 

ARTI FIGURATIVE

1) Anna Maria Bianchi, “Pioggia di colore”, Roma

2) Giada Ottone, “Concerto”, Cureggio (Novara)

3) Giuseppe Boscolo Bocca, “Pescatori in laguna”, Chioggia (Venezia)

 

NARRATIVA INEDITA

1) Ezio Roba, “Isabel”, Genova

2) Luigi Lazzaro, “Sette passi”, Pescara

3) Franco Sorba, “La banda dei pensionati”, Moncalieri (Torino)

 

SILLOGE DI POESIE INEDITE

1) Maricla Di Dio, “Seguimi”, Calascibetta (Enna)

2) Domenico Ruggiero, “Ouverture del seminatore”, Bisceglie (Barletta)

3) Alessandro Lanucara, “Dalla A alla Z”, Reggio Calabria

 

POESIA INEDITA ITALIANA

1) Vittorio Fabbricatti, “L’urlo”, Nova Siri Marina (Matera)

2) Claudio Carbone, “La montagna non ha barche”, Formia (Latina)

3) Vittorio Di Ruocco, “Il destino di un poeta”, Pontecagnano Faiano (Salerno)

 

PREMIO SPECIALE SCULTURA

Antonella De Battisti, “Salutarem vim naturae”, Verona

Potrebbero interessarti anche