Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile e C Silver -
Catania
15°

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile e C Silver

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile e C Silver

Super rimonta Papiro Fiumefreddo, WeKon al tie break, Basket Giarre superlativo.

In B maschile super Papiro Fiumefreddo che si porta via da Partinico i primi due punti stagionali. Il sestetto di coach Tani Frinzi Russo riparte alla prima come l’anno scorso con una vittoria di rimonta al tie break sfoderando una grande prestazione. Top score del match uno dei riconfermati, quell’Andrea Chiesa (28 punti) che punta a diventare sempre più leader e trascinatore. Da sottolineare l’esordio dei giovani classe 99 Alberto Ministeri e Davide Lombardo, quarto fiumefreddese della storia a calcare la B e del classe 97 Marco Zammataro, segno di come la società voglia puntare molto sulla linea verde per una crescita importante.

I RISULTATI DEL GIRONE H:

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA – SABER PALERMO 0-3 (26-28;16-25;18-25)

SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI – CINQUEFRONDI REGGIO 3-0 (25-18;25-12;25-21)

FARMACIA DR.LEBEN ACICASTELLO – VITAMI’ BARCELLONA 3-0 (25-17;25-17;25-11)

PROVENZANO PARTINICO – COSTA DOLCI PAPIRO FIUMEFREDDO 2-3 (25-23;25-22;19-25;20-25;6-15)

Riposano: GUPE CATANIA, VOLLEY CATANIA, AQUILA BRONTE

CLASSIFICA:

FARMACIA DR.LEBEN ACICASTELLO 3

SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI 3

SABER PALERMO 3

COSTA DOLCI PAPIRO 2

PROVENZANO PARTINICO 1

VOLLEY CATANIA 0

AQUILA BRONTE 0

GUPE CATANIA 0

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 0

CINQUEFRONDI REGGIO 0

VITAMI’ BARCELLONA 0

In B2 femminile brindano all’esordio le ragazze della WeKonGiarre che al Pala Cannavò superano il Terrasini. Il sestetto allenato da Piero Camiolo rimonta per due volte il momentaneo vantaggio ai set della squadra ospite trionfando poi al tie break e conquistando i primi due punti in classifica.

I RISULTATI DEL GIRONE L:

CROTONE – ARDENS COMISO 2-3 (25-23;19-25;25-18;16-25;13-15)

AKADEMIA SANT’ANNA MESSINA – FIDELIS TORRETTA 3-1 (25-14;25-27;29-27;25-21)

SAVERIO MACHEDA REGGIO CALABRIA – NIGITHOR S.STEFANO DI CAMASTRA 0-3 (12-25;13-25;23-25)

PLANET STRANO LIGHT – REGHION 0-3 (28-30;15-25;13-25;)

PAOMAR SIRACUSA – UPIM POLISTENA 3-2 (18-25;19-25;25-15;25-18;16-14)

CAFFE’ TRINCA PALERMO – HUB AMBIENTE CATANIA 3-1 (25-23;18-25;25-22;25-21)

WEKONGIARRE – TERRASINI 3-2 (18-25;25-23;22-25;25-14;15-11)

CLASSIFICA:

NIGITHOR S.STEFANO DI CAMASTRA 3

VOLLEY REGHION 3

AKADEMIA SANT’ANNA MESSINA 3

CAFFE’ TRINCA PALERMO 3

COMISO 2

WEKONGIARRE 2

PAOMAR SIRACUSA 2

UPIM POLISTENA 1

TERRASINI 1

CROTONE 1

HUB AMBIENTE CATANIA 0

FIDELIS TORRETTA 0

PLANET STRANO LIGHT 0

SAVERIO MACHEDA REGGIO CALABRIA 0

Nella serie C Silver di basket grande carattere e grinta per il Basket Giarre che al Pala Cannavò è superlativo contro Comiso. Il quintetto allenato da coach Simone D’Urso impone la propria voglia di conquistare la vittoria e i due punti che valgono il quarto posto in classifica. Fin dalle prime battute i gialloblu dimostrano di essere in partita andando sul 20-12 alla prima sirena. Poi il blackout che costa la rimonta del Comiso che chiude indietro di una sola lunghezza all’intervallo lungo (31-30). Al rientro dagli spogliatoi Arcidiacono (top score dei padroni di casa con 18 punti a referto) sostenuto da tutti i compagni di squadra che vanno in doppia cifra (Maida 14, Unechenskyi 12, Saccone 14 e Casiraghi 10) tengono botta. Finale al cardiopalma dove il 70-69 non fa dormire sonni tranquilli ma saranno gli ultimi canestri di Unechenskyi e Maida a mettere in ghiaccio l’incontro e a far partire la festa sugli spalti.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

FORTITUDO MESSINA – ORSA BARCELLONA 63-71

GELA – ALFA CATANIA 50-70

CUS CATANIA – ORLANDINA LAB 101-61

GRAVINA – ALCAMO 73-70

ADRANO – BASKET SCHOOL MESSINA 64-87

RAGUSA – ACIREALE 97-59

GIARRE – COMISO 74-69

CLASSIFICA:

GRAVINA 6

ORSA BARCELLONA 6

ALFA CATANIA 4

GIARRE 4

RAGUSA 4

BASKET SCHOOL MESSINA 4

ALCAMO 4

COMISO 4

CUS CATANIA 2

GELA 2

ACIREALE 2

FORTITUDO MESSINA 0

ADRANO 0

ORLANDINA LAB 0

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche