Mascali, simulato terremoto con evacuazione al municipio. Continua l’esercitazione di protezione civile -
Catania
30°

Mascali, simulato terremoto con evacuazione al municipio. Continua l’esercitazione di protezione civile

Mascali, simulato terremoto con evacuazione al municipio. Continua l’esercitazione di protezione civile

“La Terra Trema” è la manifestazione che coinvolgerà Mascali per tutto questo fine settimana.

Organizzata dai volontari del Noes ( Nucleo Operativo Emergenza Sicilia) di Mascali, con il patrocinio del comune mascalese, del CSVE di Catania e del Dipartimento regionale di Protezione civile di Sant’Agata Li Battiati, della Croce Rossa Italiana Comitato jonico etneo, della Polizia Municipale e del comando dei Carabinieri di Mascali, la prima giornata di esercitazione ha previsto la simulazione dell’evacuazione del Palazzo comunale nell’ipotesi di terremoto.

Seguendo il piano di evacuazione del municipio, i dipendenti comunali sono stati convogliati in un punto di raccolta sicuro all’esterno degli edifici che in questo caso è coinciso con la centrale Piazza Duomo. Dopo avere visionato la stabilità dell’edificio pubblico, i volontari del Noes di Protezione civile hanno simulato la presenza di un ferito al suo interno.

L’ipotetico ferito è stato soccorso in ambulanza dai sanitari della Cri che sono accorsi sul posto in pochi minuti.

L’esercitazione serve a verificare il rispetto del protocollo di evacuazione in caso di sisma, riscontrare delle possibili criticità nelle procedure e soprattutto accertare il rispetto dei tempi di evacuazione che devono essere in linea con il nostro Piano comunale di evacuazione”, hanno spiegato l’ing. Michele Spina responsabile del servizio di Protezione civile Comunale e l’ing. Piero Marano funzionario del Dipartimento di Protezione civile.

L’esercitazione si concluderà domenica, intanto questa mattina (sabato) il personale Noes verrà addestrato nella ricerca di persone sepolte dalle possibili macerie causate da un ipotetico sisma avvenuto nella zona di Calatabiano. Nel pomeriggio l’esercitazione di evacuazione si sposterà nel centro sociale Karol Wojtyla, mentre altre esercitazioni verranno effettuate in orario notturno.

Nel campo sportivo comunale di Piazza dello Sport a Mascali, fino a domenica, i volontari saranno presenti, per prestare soccorso a possibili feriti a causa del sisma, nel campo base allestito contende, un posto medico avanzato notturno e diurno, auto mediche e mezzi di soccorso.

Potrebbero interessarti anche