Tutta una vita in… foto -
Catania
25°

Tutta una vita in… foto

Tutta una vita in… foto

Angelo Savoca, noto ristoratore ed operatore culturale di Giardini Naxos, è stato insignito del prestigioso Premio “VitArte” insieme ad altre famose ed eminenti personalità siciliane

Meritato riconoscimento a livello regionale per Angelo Savoca, noto ristoratore ed operatore culturale di Giardini Naxos il quale, nelle settimane scorse, è stato insignito nel Comune etneo di San Giovanni La Punta del prestigioso Premio “VitArte” nell’ambito del XII Memorial “Gaetano Puglisi”, organizzato dall’associazione culturale “Carretto Arte Sicilia” guidata dal presidente Domenico Puglisi.

Ed in effetti, coerentemente con la denominazione di tale premio, con Angelo Savoca ci si ritrova al cospetto di una vita dedicata all’arte, ed in particolare a quella della fotografia, che il personaggio in oggetto pratica con intensa passione, prodigandosi anche per inculcarla agli altri, e soprattutto alle giovani generazioni, attraverso il “Fotoclub Naxos” da lui fondato e presieduto ed a cui si devono numerosissime e pregevoli iniziative (mostre, concorsi, corsi di formazione, ecc.) che negli ultimi decenni hanno arricchito l’offerta artistico-culturale della prima colonia greca di Sicilia.

Ed alla cerimonia di premiazione a S. Giovanni La Punta, svoltasi presso il locale palazzo comunale, Angelo Savoca era in ottima compagnia: lo stesso riconoscimento è stato, infatti, assegnato anche ad altre eminenti personalità siciliane dell’arte, della cultura, dello sport e dell’impegno sociale, ovvero il famoso cantautore Vincenzo Spampinato, il benemerito sacerdote antipedofilia Don Fortunato Di Noto, il “mitico” pittore dei carretti Domenico Di Mauro, il campione mondiale di Kung-Fu Walter Pantellaro, i maestri pupari della famiglia Insanguine, gli editori Cavallotto, il medico Sergio Pintaudi e gli scrittori Nunzia Scalzo e Renzo Baldelli.

R.A.   

Potrebbero interessarti anche