Vi vogghiu cantari… -
Catania
32°

Vi vogghiu cantari…

Vi vogghiu cantari…

San Michele di Ganzaria: grande successo per lo spettacolo in vernacolo locale proposto dalla Pro Loco

“Vi vogghiucuntari”… è il titolo dello spettacolo organizzato da Pro Loco sammichelese che ha preso il via venerdì 25 ottobre scorso, presso i locali del Museo Provinciale della Ganzaria, e sarà replicato ogni venerdì sera fino al 22 novembre. La performance, tutta in vernacolo sammichelese, si articola fra storie narrate e cantate, ispirate alla tradizione del mondo contadino del passato che richiama alle radici. Un armonioso connubio fra uomo e terra, nel bene e nel male, come ha sottolineato nel discorso finale il Domenico Amoroso, direttore dei Musei Civici di Caltagirone.

Lo spettacolo vuole essere un omaggio alla Sicilia. Tra disquisizioni erudite e argute battute di spirito, gli spettatori di tutte le età vengono condotti lungo un itinerario ricco di sorprese, dove alla conoscenza delle cose attraverso l’esperienza, si accompagna il valore delle storie di tanti uomini e donne del passato. La regia ed il coordinamento, affidato all’esperienza della signora Franca Napoli Scirè, coadiuvata da Giuseppe Bellante, Rosario Cristiano e Rosario Di Marco, hanno regalato una serata indimenticabile. Ai narratori Giacomo Gatto, Maria Concetta Bicastri, Giovanni Scirè hanno fatto da supporto la chitarra e la voce di Alessandro Di Pietro e Valentina Gatto; con il supporto informativo-grafico di Josè Magnano e Daniela Restivo e l’aiuto del tecnico del suono Fabrizio Milazzo. Accanto alla soddisfazione del presidente della Pro Loco, Giovanni Scirè e del pubblico presente, un doveroso ringraziamneto è andato ad Agata Rita Iudicelli.

Michele Milazzo

Potrebbero interessarti anche