Catania
15°

Festa del Mare a Riposto, premiate le vere eccellenze siciliane

Festa del Mare a Riposto, premiate le vere eccellenze siciliane
Pubblico di eccezione dei grandi eventi ieri sera a Riposto. Piazza San Pietro è stata la cornice suggestiva della quarta edizione della Festa del Mare, Memorial Nino Caragliano, organizzato dalla Pro loco di Riposto con il patrocinio dell’amministrazione comunale. La kermesse presentata dall’attore Beppe Convertini è stata intensa di emozioni. A cominciare dal ricordo del compianto Nino Caragliano. Sullo schermo centrale del palco è stata trasmessa una intervista all’indimenticato politico ripostese che ha lasciato un solco indelebile nella cittadina marinara. Poi la raffica di riconoscimenti alle numerose eccellenze siciliane, la Sielte, azienda siciliana specializzata nel settore delle telecomunicazioni, e poi al comandante ripostese Salvatore Vasta, pilota del porto di Livorno. Tra i numerosi premiati il finanziere Giovanni Tancredi e il sottufficiale della Marina Militare Giuseppe Petralia, protagonisti, nel 2005, di un generoso intervento di salvataggio di un natante in difficolta nello specchio di mare di Torre Archirafi. Premiata dai sindaci del comuni rivieraschi Enzo Caragliano, Sebastiano Nucifora, Luigi Messina e Giuseppe Intelisano, per l’impegno profuso nei suoi due anni di comando al vertice della Guardia costiera di Riposto, il tenente di vascello Lucia Coli che ha di recente lasciato il posto al neo comandante,  tenente di vascello Anthea Campanella.
Premiata per i 40 anni di attività anche la Compagnia teatrale Jonica. Di grande intensità emozionale il frammento della Cavalleria Rusticana, che ha visto sul palco i bravissimi attori teatrali Giovambattista Galeano, Giovanni Spada, Adele Nicotra e Simona Panarello. La compagnia teatrale ripostese, intanto, si accinge ad aprire la nuova stagione ad ottobre prossimo.
Tra i riconoscimenti anche quello riservato alla giovanissima artista locale Martina Trovato che ha emozionato il pubblico di piazza San Pietro, interpretando sul palco un brano intramontabile di Patty Smith – Because the night. Premio anche al sindaco di Catania Salvo Pogliese che ha ricevuto dal collega sindaco di Riposto, Enzo Caragliano il primo nuovo grest Città di Riposto. Strabiliante la performance del cantastorie ripostese, Luigi Di Pino, anche lui destinatario di un premio per la sua straordinaria preparazione artistica. Di Pino è stato protagonista di una esilarante esibizione che ha coinvolto il pubblico. Tra i premiati anche il principe del Bagaglino, il comico romano Pippo Franco che ha emozionato il pubblico con un frammento del suo spettacolo “Non ci resta che ridere”,  la storia di un fortunato tragitto di quattro uomini che raccontano come si raggiunge una meta praticamente impossibile, senza avere in tasca nemmeno un centesimo, attraverso il lato comico dell’esperienza umana. Spazio anche alla musica con la cantante Viola Valentino che ha regalato emozioni trascinanti con alcune hit degli anni 80. La manifestazione è stata inframezzata da alcuni défilé di moda proposti dall’azienda ripostese Lady Grazia.

Potrebbero interessarti anche