Fondachello, da sabato attivo il servizio di strisce blu -
Catania
23°

Fondachello, da sabato attivo il servizio di strisce blu

Fondachello, da sabato attivo il servizio di strisce blu

Saranno attive da sabato 15 giugno fino al 15 di settembre le strisce blu a pagamento sul litorale mascalese. Quest’anno le tariffe hanno subito una piccola variazione: per la sosta di un’ ora si spenderà un euro; la sosta giornaliera, dalle ore 8 alle ore 20, passa da 6 ad 8
euro; per i residenti l’abbonamento è ridotto da 50 a 40 euro; 110 euro è la tariffa per i non residenti nel Comune di Mascali; 90 euro per i gestori delle attività commerciali come lidi, ristoranti, alberghi, agriturismi, affitti stagionali.

I veicoli dovranno parcheggiare all’interno degli stalli di sosta delimitati dalle strisce blu e dovranno  esporre, ben visibile, sul cruscotto anteriore il tagliando di avvenuto pagamento rilasciato da uno dei 20 parcometri collocati lungo via Spiaggia, Dott. Carbone, Torrente Vallonazzo e Parallela o mediante strumenti di pagamento elettronici.

È consentita la sosta alle autovetture al servizio degli organi di Polizia Stradale, Giudiziaria e dei mezzi di soccorso, mentre ogni autovettura al servizio di persone disabili munita di contrassegno valido può liberamente sostare nelle zone a pagamento. E’ consentita una tolleranza di 10 minuti per munirsi di tagliando di avvenuto pagamento sia all’ arrivo che alla scadenza dello stesso.

“L’obiettivo che si propone il Comune – afferma il sindaco di Mascali Luigi Messina – è quello di predisporre un ordinato ed organico piano di viabilità idoneo a fronteggiare il notevole aumento della popolazione e dei veicoli circolanti evitando disservizi al traffico viario e pregiudizio all’immagine ed alla vocazione turistica.

Il ricavato ottenuto dalle strisce blu è stato utilizzato per il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e verticale, la
sistemazione del semaforo e altri interventi di miglioramento sulterritorio. Le due nuove unità di vigili urbani assieme all’organico,
già in servizio, regoleranno il traffico viario mentre l’ Amministrazione cercherà di migliorare i servizi offerti a villeggianti e residenti“.

Potrebbero interessarti anche