L’arte della Danza è stata protagonista a Palermo -
Catania

L’arte della Danza è stata protagonista a Palermo

L’arte della Danza è stata protagonista a Palermo

Domenica a Palermo si è svolto un concorso di Danza con una importante giuria internazionale e grandi premi e opportunità internazionali per i giovani talenti siciliani partecipanti.

Domenica 3 dicembre scorso presso il Teatro Orione di Palermo si è svolta la prima edizione di Balletto Italia Dance Competition, evento organizzato da Macario Eventi e Renato Tumminia con il patrocinio di Endas Sicilia guidato dal presidente Germano Bondí, e che ha visto la partecipazione di 300 ballerini ed un grande e caloroso pubblico.

Una giuria d’eccezione per l’occasione: Felix Busuttil direttore della Yada Dance Company of Malta, Leonard Ajkun direttore di Ajkun Media Art di New York, Antonio Desiderio Management direttore della Compagnia Romae Capital Ballet e Stefania Previtera docente e coreografa al Liceo Coreutico di Catania.

Sono state assegnate borse di studio; tra queste per Intensive Program of New York, settimane di studio presso College of Dance di Malta (training grounds della YADA Dance Company) e sono stati scelti ballerini per “Divas II”, una produzione di 4 spettacoli al MFCC di Malta con più di 300 ballerini e 10.000 spettatori.

Inoltre una importante opportunità per la coreografa Giorgia Bevilacqua che è stata scelta come docente per la II l’edizione di “Amici & Beyond” all’ Hilton Hotel Malta a fianco di artisti come Steve La Chance, Maura Paparo, Mia Molinari, Arianne La Fite, Vittorio Galloro, Fritz Zami.

Potrebbero interessarti anche