Rapinano banca nel bergamasco: 4 catanesi in manette -
Catania
35°

Rapinano banca nel bergamasco: 4 catanesi in manette

Rapinano banca nel bergamasco: 4 catanesi in manette

Quattro uomini sono stati arrestati dai carabinieri mentre stavano per compiere una rapina in banca a Urgnano, in provincia di Bergamo. Gli arrestati, dai 26 ai 58 anni, sono stati sorpresi su un’auto – poi risultata rubata – ferma vicino a un istituto di
credito. Indossavano tutti abiti scuri e guanti e, alla vista dei militari, sono scappati. Sono stati inseguiti e bloccati. Uno di loro ha mostrato una carta d’identità falsa.

A bordo c’erano arnesi da scasso e radio ricetrasmittenti. I carabinieri hanno scoperto che la banda aveva a disposizione una seconda vettura, anche questa rubata e trovata lungo il percorso utilizzato poco prima per tentare la fuga. Il motore era acceso ma a bordo non c’era nessuno. Secondo i carabinieri sarebbe servita per consentire alla banda di dileguarsi più facilmente dopo la rapina.

Gli arrestati sono stati portati il 21 settembre in carcere a Bergamo e il giudice ha poi disposto i domiciliari autorizzandoli a ritornare nei rispettivi luoghi di residenza, a Catania e provincia.

Potrebbero interessarti anche