Riposto, bagno di folla per Davide Vasta alla presentazione di squadra e programma. Il 23 aprile comizio con Cateno De Luca. -
Catania
22°

Riposto, bagno di folla per Davide Vasta alla presentazione di squadra e programma. Il 23 aprile comizio con Cateno De Luca.

Riposto, bagno di folla per Davide Vasta alla presentazione di squadra e programma. Il 23 aprile comizio con Cateno De Luca.

Bagno di folla domenica sera al SAR Sant’Antonio Resort, sul lungomare ‘E. Pantano’ di Riposto, alla presentazione ufficiale della lista ‘RilanciAmo Riposto’, a sostegno del candidato sindaco Davide Vasta. In tantissimi hanno sfidato l’incertezza del meteo e il freddo per partecipare alla prima uscita ufficiale del candidato sindaco con a fianco la squadra al completo. “Siamo molto felici perché in queste settimane attorno al nostro progetto si sta creando davvero grande entusiasmo – spiega Davide Vasta – Oggi per noi è una giornata di festa perché presentiamo la nostra squadra e sentiamo crescere, giorno dopo giorno, l’affetto dei cittadini nei nostri confronti. È un ulteriore momento di condivisione e di coesione per il nostro gruppo. Una coesione, fondamentale per l’amministrazione del comune di Riposto, che negli ultimi dieci anni non c’è stata ed è sotto gli occhi di tutti. Non si è lavorato al meglio anche per questo motivo”. In attesa dell’arrivo di Cateno De Luca, che terrà il primo comizio con Davide Vasta, domenica 23 aprile, alle ore 17 e 30, nella centralissima piazza San Pietro, i candidati al Consiglio comunale si sono presentati alla città.

Questa la squadra di uomini e donne che hanno deciso di sostenere la candidatura di Davide Vasta: Lucia Auditore, 59 anni docente; Alfio Caltabiano, 62 anni, caposquadra antincendio presso il Corpo forestale; Franco Camarda, 58 anni, direttore commerciale; Nella Casabella, 45 anni, dottore commercialista e revisore dei conti; Valerio Cucè, 55 anni, dipendente comunale; Gino Daidone 65 anni, dipendente Asp di Catania; Carmelo D’Urso, 38 anni, geometra libero professionista; Sara La Rosa, 31 anni, insegnante di danza; Salvatore Leotta, 34 anni, assistente amministrativo presso la Marina Militare; Cristian Previti, 46 anni, imprenditore del settore florovivaistico; Pietro Redi, 54 anni, dottore in tecniche di laboratorio di patologie cliniche; Alfredo Scalia, 60 anni, imprenditore nel settore nautico e turistico; Sara Siliato, 32 anni, dipendente di una società che gestisce il servizio idrico integrato; Edoardo Trovato, 64 anni, medico di famiglia; Claudia Vecchio, 27 anni, impiegata presso un esercizio commerciale; Orazio Virgitto, 29 anni, collaboratore amministrativo professionale all’ospedale Cannizzaro di Catania. “A noi non interessano le polemiche, vogliamo parlare esclusivamente della nostra città, di ciò che vogliamo fare per rilanciare Riposto. La nostra è davvero una squadra coesa – prosegue Davide Vasta – Ho cercato persone perbene e umili, che avessero anche precise competenze e una spiccata capacità di ascolto nei confronti della cittadinanza”.

Annunciati i quattro assessori che affiancheranno Davide Vasta nell’amministrazione del comune: Nella Casabella, Valerio Cucè, Carmelo D’Urso e Davide Palermo, quest’ultimo affermato imprenditore nel settore della ristorazione. A sostenere ufficialmente la candidatura di Davide Vasta anche Enzo Iofrida, noto penalista ripostese, Salvo Tomarchio, imprenditore e primo dei non eletti nelle liste di Forza Italia nel collegio di Catania alle scorse elezioni regionali, Giovanni Barbagallo, presidente del Consiglio comunale di Giarre, e Danilo Lo Giudice, sindaco di Santa Teresa di Riva, e coordinatore regionale dei gruppi ‘Sud chiama Nord’ e ‘Sicilia Vera’, il primo a lanciare pubblicamente l’idea della candidatura di Davide Vasta a sindaco del comune marinaro. “Davide rappresenta la migliore espressione di Riposto – commenta Danilo Lo Giudice – Ha una bellissima squadra formata da donne e uomini che hanno a cuore il bene di questa comunità. Alcuni hanno la giusta esperienza, altri sono volti nuovi. C’è il giusto mix ed entusiasmo per rilanciare davvero questa città”. Presentati nel corso della serata anche i punti principali del programma elettorale: dalla cura dell’ambiente al decoro urbano, dal rilancio del turismo alla riqualificazione del territorio, dalla promozione degli eventi culturali al sostegno alle attività produttive, dal supporto alle associazioni culturali e alle società sportive alla digitalizzazione e all’innovazione tecnologica, dalla riqualificazione delle strutture sportive alla realizzazione di luoghi di aggregazione per gli anziani, dall’istituzione di uno sportello per l’ascolto solidale all’avvio del progetto salute. “Al centro del nostro programma amministrativo ci sono i cittadini, il loro benessere e la vivibilità della città – spiega ancora Davide Vasta – Presteremo grande attenzione innanzitutto al decoro urbano, finalizzato sia alla migliore fruizione della città per chi ci abita e la vive quotidianamente, sia allo sviluppo turistico, che per noi è fondamentale. Se vogliamo che i turisti vengano, permangano, ritornino e che quando vanno via parlino bene della nostra città, dobbiamo puntare a questi servizi, che sono quelli di base. Dobbiamo però offrire anche tanto altro – conclude il candidato sindaco – implementando l’offerta turistica e dando la possibilità agli imprenditori di avviare attività, prevedendo, per esempio, sgravi sulle tasse comunali”.

Messaggio elettorale a pagamento – mandatario Giovanni Vasta

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche