Mascali, edifici scolastici ammalorati: la posizione dell'assessore Musumeci -
Catania
23°

Mascali, edifici scolastici ammalorati: la posizione dell’assessore Musumeci

Mascali, edifici scolastici ammalorati: la posizione dell’assessore Musumeci

L’assessore alla Pubblica Istruzione e vice sindaco di Mascali Veronica Musumeci replica alle accuse dei consiglieri di I e IV commissione consiliare permanente (Emanuele Nigrì, Giuseppe Cardillo, Rosario Tropea, Ilaria Barbarino, Graziana Scandurra e Gaetana Finocchiaro) che nei giorni scorsi avevano effettuato un sopralluogo nei plessi di piazza Dante e di viale Immacolata evidenziando i grossi problemi strutturali degli edifici scolastici, segnalando evidenti segni di ammaloramento nella facciata esterna, con pericolosi distacchi di parti di intonaco e crepe in alcuni pilastri esterni, pluviali divelti, infiltrazioni di acqua piovana e condizioni poco decorose di alcuni servizi igienici.

I consiglieri evidenziavano inoltre “l’incapacità dell’Amministrazione del sindaco Luigi Messina di non avere saputo intercettare, nel corso degli anni, le somme destinate all’edilizia scolastica messe a disposizione dello Stato” .

“La manutenzione delle strutture scolastiche  – precisa il vice sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione, Veronica Musumeci – rappresenta, senza dubbio, una delle priorità dell’amministrazione Messina. Costante è l’interlocuzione con il dirigente scolastico, così come si è a conoscenza dello stato in cui versano alcuni edifici che, occorre precisare, risentono degli effetti di manutenzioni non effettuate negli anni. Le manutenzioni ordinarie nelle scuole vengono programmate in funzione alla disponibilità economica dell’Ente. Quanto alla programmazione degli interventi e ai finanziamenti esterni, giova precisare che l’obiettivo dell’Amministrazione è certamente quella di dotare tutti i plessi scolastici della Sicilia della certificazione di vulnerabilità sismica, ottenendo mirati finanziamenti pubblici, a partire da quelli de Pnrr, per ristrutturazioni e interventi di edilizia e per migliorare la sicurezza delle strutture. In questo senso – rammenta il vice sindaco Veronica Musumeci – al Comune di Mascali  è stato assegnato dalla Regione un contributo di poco meno di 22mila euro. Resta inteso che l’Amministrazione è sempre alla ricerca di finanziamenti attraverso l’adesione a vari bandi, intercettando i flussi finanziari destinati all’edilizia scolastica”.

 

Potrebbero interessarti anche