Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C e C Silver -
Catania

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C e C Silver

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C e C Silver

Papiro battuto, Zafferana vince al tie break, New Image cade nel big match, terza vittoria consecutiva Amici del Volley, Basket Giarre terzo posto solitario

In B maschile si chiude con una sconfitta il 2022 del Papiro Fiumefreddo. Alla prossima turno di riposo. Si ricomincerà il 7 gennaio.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

LCT WARRIORS VIAGRANDE – DATTERINO VOLLEY LETOJANNI 0-3 (25-27;20-25;17-25)

RAFFAELE LAMEZIA – RE BORBONE SABER PALERMO 1-3 (25-22;18-25;17-25;22-25)

DIPER JOLLY CINQUEFRONDI – COSTA DOLCI PAPIRO FIUMEFREDDO 3-0 (25-22;25-18;25-19)

GEAM SERVICE AQUILA BRONTE – PAOMAR VOLLEY SIRACUSA 3-2 (25-22;20-25;20-25;25-17;15-13)

Riposa: TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA e SICILY F.LLI ANASTASI

In B2 femminile sono dieci le vittorie consecutive per la Cosedil Zafferana che torna da Marina di Gioiosa Ionica con due soli punti ma con l’imbattibilità mantenuta da inizio torneo. In un campo ostico e contro una formazione vogliosa di ritornare alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive, le ragazze di coach Mantarro giocano un primo parziale da cineteca deliziando il numeroso pubblico del Pala Marcellino. Tutto fa presagire una giornata tranquilla ma le padrone di casa prendono le misure e combattono alla pari; così il secondo set viene perso dalle zafferanesi che devono ricominciare da capo. Il ritmo si alza nel terzo parziale che viene aggiudicato al sestetto ospite pur soffrendo nel finale. Ma le calabresi non mollano e credono nella rimonta che si concretizza con la conquista del quarto set. Al tie break decisivo Zafferana non ci sta e dopo una partenza ad armi pari prende il largo e conquista l’ennesima importante vittoria.

I RISULTATI DEL GIRONE M:

CUS CATANIA – VOLLEY VALLEY FUNIVIA ETNA 3-1 (25-9;23-25;25-18;25-18)

TRAINA CALTANISSETTA – SARACENACASSIOPEA SISA BROLO 3-1 (23-25;25-22;25-19;25-21)

STEFANESE VOLLEY – PROCORI ERICINA VOLLEY 0-3 (19-25;17-25;21-25)

SENSATION PROFUMERIE – COSEDIL ZAFFERANA 2-3 (9-25;25-20;19-25;25-22;10-15)

PLANET STRANO LIGHT – BRICOCITY ALUS VOLLEY MASCALUCIA 0-3 (18-25;15-25;18-25)

FIDELIS TORRETTA – VOLLEY REGHION 3-0 (25-16;25-12;25-17)

LOGOS ARDENS COMISO – PALLAVOLO CROTONE 0-3 (17-25;14-25;22-25)

In C maschile la New Image Giarre cade in casa nel big match contro Pozzallo e viene raggiunta in vetta proprio dagli avversari a 15 punti. I gialloblu di Calcabotta rimangono in lotta al vertice ma dovranno ricominciare a macinare punti importanti per non perdere quanto di buono fatto fino ad ora.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

VOLLEY VALLEY FUNIVIA DELL’ETNA – CICLOPE VOLLEY BRONTE 1-3 (20-25;27-25;18-25;33-35)

I SICILIANI GIARRE NEW IMAGE – IL GABBIANO POZZALLO 0-3 (23-25;18-25;15-25)

FARMACIA SCHULTZE – ROOMYSATURNIALUBE 3-0 (25-16;25-16;25-22)

VOLLEY CATANIA – ARICCHIGIA GUPE VOLLEY 3-0 (25-21;25-21;25-20)

Riposa: VOLLEY MODICA

In C femminile l’Amici del Volley Giarre sbanca Messina e vola al secondo posto, a -1 dalla capolista Modica. Il sestetto allenato da Cardillo riesce a guadagnare una facile vittoria piena.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

GOLDEN VOLLEY ACICATENA – VOLLEYVALLEY FUNIVIA DELL’ETNA 2-3 (23-25;25-18;25-18;21-25;11-15)

EPAS-AGOCAP PVT MODICA – MESSINA VOLLEY (MERCOLEDI)

VOLLEY ACADEMY WEKONDOR – GENOVESE UMBERTO VOLLEY SIRACUSA 2-3 (29-27;25-19;19-25;24-26;9-15)

UNIME AKADEMIA – AMICI DEL VOLLEY GIARRE 0-3 (17-25;17-25;18-25)

KENTRON VOLLEY SCHOOL – ASD CYCLOPIS 0-3 (12-25;22-25;7-25)

Riposa: POLISPORTIVA NINO ROMANO

Nella serie C Silver il Basket Giarre supera al Pala Cannavò l’Amatori Basket Messina per 77-72 e balza al terzo posto in classifica solitario. Per i gialloblu di coach Simone D’Urso una prestazione da incorniciare essendo sempre avanti nel punteggio e lasciando agli avversari soltanto l’illusione di poter rimontare il risultato. Stratosferico Casiraghi autore di 22 punti finali e trascinatore di tutto il roster giarrese, oggi privo di tre pedine fondamentali come Fabrizio Maida, Alfredo Leonardi e Gabriele Vitale. Primo quarto sul 22-16 nonostante il primo time out dica 3-7 per la formazione messinese. Dal secondo parziale in poi solo i padroni di casa fanno la voce grossa andando a riposo sul 45-33. Al rientro Marzo e compagni non mollano la presa e chiudono il terzo quarto sul 60-50. Ultimo tempino che vede il ritorno della formazione ospite capace di tentare una rincorsa resa vana dalla difesa del Giarre e dal consueto contrattacco che non ha lasciato scampo.

I RISULTATI:

PATTI BASKET – TEAM WORK PANORMUS 80-88

SVINCOLATI ACADEMY – CUS PALERMO 90-76

OLYMPIA BASKET CANICATTI’ – MULTIPRESTITO COMISO 75-99

REAL BASKET AGRIGENTO – AZZURRA BASKET POZZALLO 85-78

BASKET GIARRE – AMATORI BASKET MESSINA 77-72

NUOVA PALLACANESTRO MARSALA – DOMENICO SAVIO 92-73

PEPPINO COCUZZA – BASKET CLUB RAGUSA 84-45

Riposa: BASKET ACIREALE

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche