Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C femminile e C Silver -
Catania
11°

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C femminile e C Silver

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C femminile e C Silver

Altra battuta d’arresto Papiro, quarta vittoria Zafferana, partenza sprint Amici del Volley, Basket Giarre facile

In B maschile altra battuta d’arresto per il Papiro Fiumefreddo che cede l’intera posta in palio al Siracusa. Al palazzetto di via Amendola il sestetto di coach Tani Frinzi Russo gioca un primo set a livelli altissimi, pur con tante assenze in rosa, confermando la crescita di tutta la giovane squadra ma non basta. Gli avversari, infatti, riescono ad emergere in maniera perentoria nel secondo set (19-25) e a sventare i tentativi di rimonta dei fiumefreddesi nel terzo parziale (22-25). Gli ospiti suggelleranno i tre punti chiudendo il quarto set 18-25.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

DIPER JOLLY CINQUEFRONDI – TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 3-0 (26-24;25-20;25-15)

SICILY F.LLI ANASTASI – DATTERINO VOLLEY LETOJANNI 1-3 (11-25;25-23;22-25;28-30)

RAFFAELE LAMEZIA – GEAM SERVICE AQUILA BRONTE 3-0 (25-15;25-20;25-19)

COSTA DOLCI PAPIRO FIUMEFREDDO – PAOMAR VOLLEY SIRACUSA 1-3 (25-17;19-25;22-25;18-25)

Riposano: RE BORBONE SABER PALERMO e LCT WARRIORS VIAGRANDE

In B2 femminile quarta vittoria consecutiva per la Cosedil Zafferana che regola a domicilio anche la Reghion dopo cinque set altalenanti. Cominciano bene le ragazze di mister Mantarro che si portano sul doppio vantaggio, annichilendo le avversarie, incapaci di una reazione degna di questo nome. Nel terzo parziale, complice un calo di concentrazione, le calabresi prendono coraggio, arrivando più lucide al punto a punto finale e dimezzano lo svantaggio. Nel quarto set le zafferanesi non riescono ad invertire la rotta, le padrone di casa commettono meno errori e agguantano il pareggio. Al terzo tie break della stagione Zafferana ritrova la forza e la concentrazione dei primi due set chiudendo facilmente la contesa.

I RISULTATI DEL GIRONE M:

FIDELIS TORRETTA – STEFANESE VOLLEY 3-0 (25-11;25-15;25-17)

SENSATION PROFUMERIE – TRAINA CALTANISSETTA 3-2 (18-25;25-23,25-23;22-25;23-21)

PLANET STRANO LIGHT – CUS CATANIA 0-3 (26-28;19-25;18-25)

LOGOS ARDENS COMISO – VOLLEY VALLEY FUNIVIA ETNA 3-2 (23-25;14-25;26-24;28-26;15-9)

BRICOCITY ALUS VOLLEY MASCALUCIA – PALLAVOLO CROTONE 1-3 (18-25;21-25;25-23;14-25)

SARACENA CASSIOPEA SISA BROLO – PROCORI ERICINA 3-1 (25-11;22-25;25-23;25-16)

VOLLEY REGHION REGGIO CALABRIA – COSEDIL ZAFFERANA 2-3 (16-25;17-25;25-23;25-22;8-15)

In C femminile ottima partenza per le ragazze dell’Amici del Volley Giarre che al PalaCannavò superano il Volley Valley. Per il sestetto allenato da coach Cardillo un 3-0 senza appello che permette di conquistare i primi tre punti della stagione.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

VOLLEY ACADEMY WEKONDOR – POLISPORTIVA NINO ROMANO 1-3 (25-16;13-25;15-25;23-25) UNIME AKADEMIA – EPAS-AGOCAP PVT MODICA 0-3 (20-25;22-25;14-25)

ASD CYCLOPIS – GOLDEN VOLLEY ACICATENA 2-3 (25-17;22-25;25-11;19-25;13-15)

AMICI DEL VOLLEY GIARRE – VOLLEYVALLEY FUNIVIA DELL’ETNA 3-0 (25-12;25-21;25-17)

GENOVESE UMBERTO VOLLEY SIRACUSA – MESSINA VOLLEY 1-3 (20-25;25-18;10-25;19-25)

Riposa: KENTRON VOLLEY SCHOOL

Nella serie C Silver il Basket Giarre dà 30 punti agli avversari del Canicattì e conquista una facile vittoria. Il quintetto di coach D’Urso si porta a 4 punti in classifica piazzandosi attualmente sesto. Nel primo quarto il 19-15 fa già presagire che sarà un pomeriggio positivo per i gialloblu che nel secondo parziale allungheranno il divario (48-26). Al rientro dagli spogliatoi il gioco corale premia ancora i giarresi che vanno sul 64-42 chiudendo poi alla sirena finale 82-52.

I RISULTATI:

REAL BASKET AGRIGENTO – SVINCOLATI ACADEMY 84-78

BASKET ACIREALE – DOMENICO SAVIO 85-67

PEPPINO COCUZZA – MULTIPRESTITO COMISO 67-76

AMATORI BASKET MESSINA – AZZURRA BASKET POZZALLO 61-80

BASKET GIARRE – OLYMPIA BASKET CANICATTI’ 82-52

BASKET CLUB RAGUSA – CUS PALERMO 57-76

PATTI BASKET – NUOVA PALLACANESTRO MARSALA 79-73

Riposa: PANORMUS

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche