Il ripostese Luca Scrofani nominato membro del Coordinamento Regionale di FdI -
Catania
34°

Il ripostese Luca Scrofani nominato membro del Coordinamento Regionale di FdI

Il ripostese Luca Scrofani nominato membro del Coordinamento Regionale di FdI

Il coordinatore regionale Sicilia Orientale di Fratelli d’Italia, sindaco Salvo Pogliese, ha nominato un nuovo membro del Coordinamento Regionale del Partito nella persona di Luca Scrofani, 43 anni, di professione avvocato.

Luca Scrofani, vanta una lunga militanza politica, sin dai tempi delle formazioni giovanili ed universitarie di Azione Giovani ed Alleanza Universitaria. Fino a dicembre 2021 ha ricoperto nel partito di Giorgia Meloni un ruolo attivo nel Coordinamento Provinciale di Catania.

La nomina è un riconoscimento per il lavoro svolto in seno al Partito dal Movimento Politico Avanguardia, del quale Luca Scrofani è segretario. Avanguardia comprende una serie di circoli territoriali nei quali si sono formati moltissimi amministratori e dirigenti siciliani di Fd’I e del quale fanno parte – tra gli altri – il Sindaco di Gravina di Catania, Massimiliano Giammusso; l’assessore del Comune di Misterbianco Dario Moscato; il consigliere del Comune di Catania Luca Sangiorgio; il Presidente della IV Municipalità di Catania, Erio Buceti; il vice sindaco del Comune di Riposto, Rosario Caltabiano; i consiglieri comunali Gaetano Agosta (Vizzini); Fabio Savasta (Mascalucia); Giovanni Rametta (Avola); Bruno Spitaleri (Pedara); Paolo Kory, Francesco Ferlito (Gravina di Catania); Orazio Scalia (San Pietro Clarenza); Mario Privitera (Misterbianco) oltre a tantissimi dirigenti di partito, tra i quali Cesare Marzullo, Emanuele Mirabella e Luca Massari.

Luca Scrofani ha commentato ringraziando il sindaco Pogliese per la fiducia accordatagli e salutando il coordinatore provinciale e tutti gli ex colleghi del coordinamento provinciale con i quali ha concluso un percorso molto formativo. “Fratelli d’Italia è il Partito che ha la responsabilità del governo della Regione nonché della seconda città siciliana – ha aggiunto – è, inoltre, la principale, se non l’unica, voce libera e di opposizione all’interno del Parlamento Nazionale, la cui Leader, Giorgia Meloni, che conosco sin dai tempi universitari, ha, passo dopo passo, con coerenza, passione e competenza trasformato da un neo partito identitario al primo soggetto politico nazionale almeno secondo le proiezioni dei sondaggi”.

“Sono onorato del ruolo che il Sindaco e fraterno amico Salvo Pogliese ha voluto riconoscermi, mi metto a disposizione del Coordinatore nonché di Tutti gli iscritti del Partito, ringrazio infine i Fratelli del Movimento Avanguardia con i quali mi legano 25 anni di militanza politica” ha concluso.

Potrebbero interessarti anche