Catania, parcheggiatore abusivo e recidivo beccato in via Sant’Euplio -
Catania
25°

Catania, parcheggiatore abusivo e recidivo beccato in via Sant’Euplio

Catania, parcheggiatore abusivo e recidivo beccato in via Sant’Euplio

Nell’ambito delle specifiche attività disposte dal Comando Provinciale per il contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno effettuato dei servizi di controllo per infrenare tale “cattiva usanza”, che, oltre alla violazione amministrativa, spesso sconfina in condotte penalmente censurabili.

In tale quadro i militari hanno provveduto a presidiare preventivamente, con numerosi passaggi delle pattuglie, alcune delle zone che maggiormente risentono del problema come quella individuata nelle diverse aree aree di parcheggio poste nei pressi del sala bingo “Bellini” di di via Sant’Euplio.

Il servizio ha consentito l’identificazione e la denuncia in stato di libertà di un pregiudicato catanese di 43 anni, sorpreso  nell’attività di guardiamacchine abusivo nonostante il DASPO gli vietasse l’accesso in quell’area urbana; mentre per il compare 27enne beccato a pochi metri ad esercitare la medesima “professione” è scattata la sanzione amminiustrativa prevista dalle norme del codice della strada.

Potrebbero interessarti anche