Giarre, fitti passivi per 81 mila euro: secondo dissesto in arrivo? -
Catania

Giarre, fitti passivi per 81 mila euro: secondo dissesto in arrivo?

Giarre, fitti passivi per 81 mila euro: secondo dissesto in arrivo?

Ammonta ad oltre 81 mila euro la somma versata dal Comune di Giarre nell’ambito dei cosiddetti fitti passivi, ovvero quelle locazioni per le quali, l’Ente comunale, in dissesto da quasi tre anni, continua a pagare, aggravando le criticità finanziarie che concedono all’amministrazione ridotti spazi di manovra. Somme derivanti per l’appunto da vecchi affitti che si trascinano da lunghi anni a cominciare dagli immobili che ospitano la sede dell’Ufficio di collocamento (38 mila euro annui), vari immobili privati per le attività culturali.

E ancora: l’archivio notarile mandamentale di via Teatro (costo annuale circa 11 mila euro), per il quale, dopo lunghi anni di interlocuzioni, è stato predisposto dalla III Commissione Finanze, un atto di indirizzo per la cessazione del contratto di locazione, spostando la sede nei locali dell’ex comando stazione dei carabinieri di Macchia. Il trasloco è già in atto ed entro il mese corrente – si apprende – la vecchia sede sarà definitivamente smobilitata.

Frattanto da più parti si ipotizza un potenziale secondo dissesto alla luce della mancata ratifica ministeriale del bilancio riequilibrato carente di molti documenti.

Potrebbero interessarti anche