L’Esercito vicino ai bambini dell’istituo IX di Catania -
Catania
25°

L’Esercito vicino ai bambini dell’istituo IX di Catania

L’Esercito vicino ai bambini dell’istituo IX di Catania

Continua l’opera di solidarietà dei fanti del 62° reggimento fanteria “Sicilia” della Brigata Aosta, che per mano del proprio comandante, Colonnello Aurelio Costa, hanno promosso una donazione di fondi all’istituto Pio IX delle Figlie della Carità di Catania.

L’istituto Pio IX segue e supporta i ragazzi che vivono situazioni di forte disagio sociale e che vengono ospitati nelle due comunità alloggio: “La Casa del Sorriso” che accoglie 10 ragazzi dai 7 ai 18 anni e ” la Conchiglia” che invece accoglie 10 ragazze dai 7 ai 15 anni.

La campagna di raccolta fondi è stata promossa, attraverso il contributo spontaneo e volontario dei militari dell’Esercito della caserma “Sommaruga” di Catania, per contribuire ad assicurare a questi ragazzi le cure mediche di cui necessitano.

L’iniziativa del personale del 62° reggimento fanteria “Sicilia, conferma la volontà dei militari dell’Esercito Italiano di stare vicino alla popolazione e ai più bisognosi. Infatti, sia che si tratti di contrastare la criminalità con l’operazione “Strade Sicure”, sia che si tratti di fronteggiare l’emergenza sanitaria da COVID-19, i militari sono costantemente impegnati senza risparmio di energie per fornire supporto a favore dei cittadini.

Potrebbero interessarti anche