I migliori sport per perdere peso e tornare in forma -
Catania
24°

I migliori sport per perdere peso e tornare in forma

I migliori sport per perdere peso e tornare in forma

Vorreste rimettervi in forma ma odiate andare in palestra? L’attività fisica è un elemento indispensabile in ogni processo di dimagrimento, ma se l’idea di rinchiudervi in una sala attrezzi vi mette di malumore, sappiate che avete molte altre opzioni.

Abbiamo incluso nella nostra lista attività che permettono di dimagrire velocemente e che possono essere praticate in qualsiasi momento dell’anno, senza richiedere accessori per lo sport e il tempo libero particolarmente costosi. Vediamo insieme quali sono.

Il salto della corda

Chi non si è esercitato col salto della corda da bambino? Ebbene, questa attività permette di bruciare tra le 680 e le 815 kcal all’ora. Per evitare problemi o infortuni munitevi di una corda della lunghezza adatta. Con questo semplice accessorio potete fare diversi esercizi: salto alternato, normale, oppure il full twister. Per conoscere tutte le tecniche di salto della corda, vi consigliamo di guardare qualche tutorial su Youtube. Questa attività permette di rinforzare i muscoli di addome, schiena e delle gambe e, se svolta regolarmente, vi farà dimagrire in un batter d’occhio.

La corsa

Gli effetti benefici della corsa sono innumerevoli: non solo rende tonici e asciuga il fisico, ma aiuta a mantenere sano il sistema cardiocircolatorio. Bastano 2-3 sessioni di corsa alla settimana, abbinate ad una dieta leggera, per vedere risultati in pochissimo tempo. In generale, il consumo calorico viene calcolato in base ai km e al peso corporeo: vale a dire che per ogni km percorso brucerete un tot di calorie pari al vostro peso. Facendo i calcoli potrebbe non sembrarvi molto, ma in realtà il vostro metabolismo continuerà a bruciare calorie anche nelle ore successive.

Il tennis

Il tennis tonifica, brucia i grassi e stimola la produzione di endorfine e l’autocontrollo. Al contrario di ciò che si pensa, si tratta di uno sport che si può cominciare in qualsiasi momento, anche dopo i 30 anni, e permette di consumare ben 660 calorie l’ora.

La camminata veloce

Questa attività richiede meno impegno e viene spesso sottovalutata e considerata troppo blanda. In realtà l’organismo viene impegnato moltissimo durante la camminata, a patto che questa sia svolta a velocità sostenuta e che il percorso includa salite e dislivelli. Si stima che ad una velocità di 6,5 km/h si possano bruciare fino a 550 calorie l’ora, sebbene questo dato dipenda da fattori diversi (sesso, età, forma fisica, etc).

Il ciclismo

Pedalare fa bene ed è una delle poche attività che riesce a coniugare divertimento e benefici per il fisico. Le calorie bruciate dipendono dal percorso e dall’intensità di pedalata, ma in media si riescono a bruciare sulle 500 calorie all’ora. Andare in bici è la scelta ideale se soffrite di problemi alle articolazioni, visto che il corpo non è a contatto col terreno come nella corsa. Ricordate, infine, che per perdere peso l’idratazione è indispensabile. Qualsiasi sia lo sport che vogliate praticare, procuratevi una bottiglia termica: si tratta dell’evoluzione della classica borraccia ed è in grado di mantenere la temperatura dell’acqua fresca fino a 24 ore. In questo modo, non avrete più scuse per mantenervi idratati durante le vostre sessioni di allenamento.

 

 

Potrebbero interessarti anche