Prefettura di Catania, eseguita interdittiva antimafia ad associazione con sede in provincia di Catania -
Catania
21°

Prefettura di Catania, eseguita interdittiva antimafia ad associazione con sede in provincia di Catania

Prefettura di Catania, eseguita interdittiva antimafia ad associazione con sede in provincia di Catania
Ai sensi dell’art.84, comma 4 e art.91, comma 6, del D. Lgs. n.159/2011, la Prefettura ha adottato una informazione antimafia interdittiva nei confronti di un’Associazione avente sede in provincia di Catania.  In particolare, dall’istruttoria compiuta con le informative delle Forze dell’Ordine è emerso un quadro di elementi tale da connotare la vicinanza dell’ente ad organizzazioni criminali di tipo mafioso attive sia in questa provincia che nel territorio di Messina. Infatti sono state acclarate le cointeressenze intercorrenti tra i responsabili dell’Associazione interdetta ed esponenti apicali della nota famiglia mafiosa messinese dei “Romeo”, collegata alla omologa associazione criminale catanese “Santapaola-Ercolano”.
La descritta vicinanza – si legge in una nota della Prefettura – ha avuto modo di realizzarsi sia nel prendere parte proattivamente al tentativo perpetrato dalla consorteria criminale riferibile ai predetti “Romeo” di organizzare una truffa ai danni dell’Erario finalizzata all’elusione delle accise per la vendita di carburante agricolo sotto forma di carburante per autotrazione, sia nel coinvolgimento dei vertici dell’Associazione in operazioni di intestazione fittizia di complessi immobiliari a Messina, riconducibili ad elementi di spicco della menzionata criminalità organizzata, al fine di eludere le normative in materia di prevenzione antimafia.

Potrebbero interessarti anche