Riposto, visita istituzionale e sopralluoghi dell'assessore regionale Messina -
Catania
27°

Riposto, visita istituzionale e sopralluoghi dell’assessore regionale Messina

Riposto, visita istituzionale e sopralluoghi dell’assessore regionale Messina

Visita istituzionale stamane in Municipio a Riposto dell’assessore regionale allo Sport e Turismo Manlio Messina, accompagnato da Alberto Cardillo dell’Ufficio di gabinetto dell’assessorato.
L’esponente del governo Musumeci è stato ricevuto nel salone del Vascello del Municipio dal sindaco Enzo Caragliano e dalla Giunta, unitamente al presidente del Consiglio Rosario Cerra. Il primo cittadino ripostese ha tratteggiato i rapporti proficui tra Comune e Regione e, in questo senso, anche con l’assessore Messina che ha dimostrato “pragmatismo e dinamicità nelle proprie azioni. La nostra città ha delle propensioni turistiche spiccate ed è pertanto necessario incentivare le velleità del nostro Comune in tema di accoglienza a fronte di quasi mille posti letto disponibili nelle strutture ricettive nel quadro di una offerta qualificata e unica”.
Il sindaco Caragliano che ha ribadito la necessità di rafforzare l’interlocuzione con la Regione rivitalizzando alcuni impianti sportivi come la palestra “Livatino” e il campo sportivo comunale di Torre Archirafi, ha chiesto all’assessore Messina di “tenere in considerazione Riposto, inserendola a pieno titolo in eventuali programmi di eventi culturali e turistici di richiamo regionale, proprio in considerazione delle indiscusse peculiarità della città il cui porto, con i suoi servizi, rappresenta il baricentro di interessi commerciali e turistici intercomunali”. Sulla stessa linea l’assessore allo Sport e Turismo, Carlo Copani che ha evidenziato “l’importanza dei rapporti tra Comune e Regione: sentiamo la tangibile vicinanza del governo regionale in considerazione di quell’interlocuzione già avviata su alcuni importanti temi che riguardano in primis le strutture sportive del territorio, attraverso la pianificazione di alcuni precisi interventi, focalizzando l’attenzione su un progetto turistico, nel quadro di quella rinascita sociale e culturale di cui orgogliosamente Riposto è protagonista”.
Dal canto suo l’esponente del governo regionale, Manlio Messina si è complimentato con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Caraliano che “si è distinta in questi anni per gli importanti risultati conseguiti. La Regione è e sarà al fianco di quei Comuni come Riposto che hanno dimostrato di essere non solo virtuosi ma anche fattivamente propositivi. Lo sforzo comune deve essere quello di lavorare sinergicamente per raggiungere alcuni importanti obiettivi, mettendo in moto i progetti che, nel caso di Riposto, sono solo da aggiornare, e quindi finanziabili con fondi europei, puntando, nel contempo, sulla destagionalizzazione e fare in modo che il turismo faccia rete. Riposto ha tutte le caratteristiche per cambiare passo e vivere di turismo tutto l’anno”.
Dopo la visita nel palazzo municipale, l’assessore regionale Messina, accompagnato dal vice presidente del Consiglio Carmelo D’Urso, fautore dell’odierno incontro istituzionale, ha effettuato un duplice sopralluogo nella palestra Livatino e nel campo sportivo comunale di Torre Archirafi. “Due importanti impianti per i quali – ha detto D’Urso – il Comune intende aggiornare i progetti già esistenti per la loro riqualificazione. In particolare per lo stadio “Luigi Averna”, del quale fruiscono tre distinte associazioni sportive; l’amministrazione si è impegnata a redigere un progetto di adeguamento e ottenere, ove possibile, il supporto della regione che ha sempre dimostrato di essere vicina all’amministrazione Caragliano”.

Potrebbero interessarti anche