Mascali, l'Istituto Comprensivo "si racconta" -
Catania
27°

Mascali, l’Istituto Comprensivo “si racconta”

Mascali, l’Istituto Comprensivo “si racconta”

“La scuola si racconta” è il titolo della manifestazione organizzata, giovedì scorso 9 gennaio, presso il centro sociale Karol Wojtyla di Mascali, dall’Istituto Comprensivo Mascali nella quale sono state fornite importanti informazioni sulla scuola mascalese, i servizi offerti e le procedure di iscrizione per l’anno 2020-21 che dovranno essere completate entro il prossimo 31 gennaio.

La dirigente dell’Istituto Maria Cettina Maccarone ha sottolineato come la scuola di Mascali offra al territorio un servizio fondamentale per l’educazione, l’istruzione e la formazione dei minori.

“L’Istituto mascalese – spiega la dirigente – comprende la scuola dell’Infanzia, la scuola Primaria e quella Secondaria di I grado. Otto sono le sedi dislocate su tutto il territorio comunale che garantiscono una capillare distribuzione degli edifici scolastici nel territorio; 9 le sezioni di scuola dell’Infanzia, 24 classi di scuola primaria e 13 classi di scuola secondaria di primo grado. Tutti i plessi scolastici sono in buone condizioni strutturali sul piano della sicurezza e sono attrezzati per il superamento delle barriere architettoniche e dotati di laboratori informatici di cui due mobili, di laboratori scientifici, di un laboratorio di ceramica e decorazione pittorica, di un laboratorio linguistico, di un laboratorio espressivo teatrale, di laboratori musicali di cui uno dotato di attrezzature elettroniche per la composizione e per la registrazione”.

“Alcuni plessi sono dotati anche di palestra e di biblioteca. Alle famiglie degli alunni di scuola secondaria di primo grado – ha spiegato ancora la dirigente Maccarone – è data la possibilità di scegliere tra più corsi con alternative per la seconda lingua comunitaria. La scuola negli anni ha perfezionato percorsi di valorizzazione e cura dei talenti musicali e artistici”.

Sono stati proprio gli ex alunni e i talenti musicali ed artistici ad allietare la manifestazione con esibizioni musicali e canore e con interventi applauditi dai genitori presenti alla manifestazione.

“Molti sono i progetti PON autorizzati e avviati – ha tenuto a precisare la dirigente Maccarone – negli ultimi anni la scuola ha promosso numerosi percorsi formativi innovativi a vantaggio degli studenti in continuità tra i tre ordini di scuola come ad esempio le attività di propedeutica musicale e di canto corale, il coding e la robotica, l’avvicinamento all’arte attraverso la conoscenza e la riproduzione di opere d’arte d’autore, la didattica innovativa attraverso l’arte, la partecipazione a concorsi e ad iniziative promosse da Enti esterni, come il Comune di Mascali e gli uffici comunali all’istruzione con i quali l’Istituto collabora quotidianamente anche per garantire anche un efficiente servizio di scuolabus e offrire alla comunità scolastica un’ottima offerta formativa”.

Potrebbero interessarti anche