Dissesto idrogeologico, stanziati fondi dalla Regione per Riposto e Mascali. Giarre assente -
Catania
19°

Dissesto idrogeologico, stanziati fondi dalla Regione per Riposto e Mascali. Giarre assente

Dissesto idrogeologico, stanziati fondi dalla Regione per Riposto e Mascali. Giarre assente

“Per il secondo anno consecutivo in Sicilia stiamo operando una capillare e preventiva sistemazione idraulica dei corsi d’acqua che, con l’arrivo delle piogge, rischiano di esondare provocando, così come troppo spesso è accaduto in passato, disastri e vittime“. Così il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, commentando l’approvazione della rimodulazione delle risorse del ‘Patto per il Sud – Fondo di Sviluppo e coesione’, elaborata dall’ufficio contro il dissesto idrogeologico – di cui è commissario – diretto da Maurizio Croce. Oltre venti milioni di euro sono stati, infatti, destinati al dipartimento regionale tecnico per intervenire su fiumi e torrenti. Sessantaquattro gli interventi previsti nelle nove Province dell’Isola che consisteranno principalmente, d’intesa con l’Autorità di bacino, istituita lo scorso anno dopo un trentennio di attesa, nell’asportazione dei detriti accumulatisi negli alvei.

In provincia di Catania sono 16 gli interventi e tra questi vi sono due comuni dell’area Jonica etnea particolarmente esposti ai pericoli derivanti dal dissesto idrogeologico: Riposto (torrente Babbo, torrente Malorato, torrente Pricoco e torrente Macchia), 500mila euro; Mascali (torrente Salto del corvo e torrente Macchia), 230mila euro. Assente eccellente il Comune di Giarre teatro di allagamenti con fenomeni di sprofondamento di alcune porzioni di strade e con un territorio vulnerabile e in alcuni punti esposto a potenziali pericoli.

 

Potrebbero interessarti anche